Opel presenta le nuove Astra GSe e Astra Sports Tourer GSe

Opel presenta le nuove Astra GSe, sportive e ibride plug-in.

La Casa di Rüsselsheim ritorna al marchio GSe che aggiunge l’elettrificazione alla storica gamma di modelli sportivi. L’esordio della nuova famiglia è affidato alla nuova Opel Astra GSe e alla nuova Opel Astra Sports Tourer GSe.

Le nuove versioni plug-in hybrid della 5 porte Opel Astra e della station wagon Opel Astra Sports Tourer, offrono un equilibrio ottimale tra comfort di guida e maneggevolezza per ottenere prestazioni di vertice ottenute con piena responsabilità ambientale.

Florian Huettl, CEO Opel, ha dichiarato :“Le nuove Opel Astra GSe e Opel Astra Sports Tourer GSe sono le automobili ideali per lanciare il nostro nuovo marchio sportivo. E sono perfettamente in linea con la strategia di diventare un marchio completamente elettrico entro il 2028”.

Prestazioni da vere sportive di razza: potenza di sistema di 165 kW/225 CV e una coppia massima di 360 Nm, la nuova Opel Astra GSe e la Opel Astra Sports Tourer GSe sanno coniugare consumi ed emissioni molto contenuti ad accelerazioni e velocità a livello del marchio GSe. Nel ciclo WLTP il consumo di carburante si dovrebbe attestare intorno a 1,2-1,1 l/100 km, con emissioni di CO2 di 26-25 g/km, questi sono i dati  preliminari dichiarati da Opel mentre sono in corso le procedure di omologazione.

Come tradizione, le Opel Astra GSe sono ancora più agili e più precisi; sterzo, sospensioni e freni rispondono in modo immediato e diretto a qualsiasi comando del guidatore. La Casa di Rüsselsheim equipaggia la nuova Opel Astra GSe con un telaio dedicato, ribassato di 10 millimetri.

Specifica per le Astra GSe anche la taratura sportiva dello sterzo, mentre molle i ammortizzatori a olio delle sospensioni anteriori e posteriori sono impostati specificamente per garantire una guida dinamica e un ottimo livello di comfort.

In particolare, gli ammortizzatori sono dotati di tecnologia KONI FSD (Frequency Selective Damping) che permette di modificare dinamicamente la reattività in compressione ed espansione per trasmettere un miglior feedback al guidatore per una guida più sportiva. Le impostazioni del’ESP sono esclusive per i modelli GSe, con una soglia di attivazione più alta per poter guidare in modo ancora più dinamico con un maggior controllo da parte di chi sta al volante.

Gli stilemi delle Opel Astra GSe conferiscono un aspetto ancora più grintoso, ribadendo il concetto stilistico della nuova era Opel riassunto nel concetto “bold & pure“. Il disegno dei cerchi in lega da 18”, ispirato dalla concept elettrica Opel Manta GSe, il paraurti anteriore e la fascia e il logo GSe sul portellone ribadiscono il carattere sportivo della GSe.

Negli interni, l’indole sportivo è evidenziato dai sedili anteriori rivestiti di Alcantara; riservati esclusivamente alla GSe, Inoltre, grazie alla certificazione di AGR, ribadiscono la peculiare attenzione di Opel nello sviluppo di sedili ergonomici – in particolare nel segmento delle compatte  .

Storicamente la sigla Opel “GSe” era l’acronimo di “Grand Sport Einspritzung” (Grand Sport Iniezione) come sulle Opel Commodore GS/E e sulla Opel Monza GSE. GSe diventa ora il nuovo marchio sportivo e top di gamma di Opel, e significa “Grand Sport electric”. Unendo il piacere di guida al basso impatto ambientale, i modelli Opel GSe sono destinati a ridefinire il significato di prestazioni in linea con lo spirito dei tempi.

Dal passato al futuro: Opel Commodore GS/E, Opel Monza GSE e la concept Opel Manta GSe