Slalom: verificati e programma del 27° Torregrotta-Roccavaldina

slalom
Salvatore Arresta | Foto: Manuel Marino

Slalom Torregrotta, contese a partire da domani mattina

Sono 98 i verificati (102 gli iscritti iniziali) per la 27° edizione dello Slalom di Torregrotta-Roccavaldina, gara organizzata da Top Competition e valevole per il Campionato Regionale di specialità, oltre che per il Trofeo d’Italia Sud (5°).

Terminate le operazioni di verifica, iniziate nel primo pomeriggio e concluse poco prima delle 20.00, l’organizzatore ha reso noto l’elenco dei piloti che, da domani mattina, si affronteranno sul percorso da 3500 metri ricavato lungo la SP59 che da Torregrotta porta fino a Roccavaldina. La “battaglia” sarà al meglio delle tre manche, con la prima in programma a partire dalle ore 9.00. La classifica finale verrà stilata in base ai migliori riscontri cronometrici ottenuti nell’arco delle tre salite.

Girolamo “Mimmo” Ingardia (Ghipard Suzuki) allo Slalom di Bonagia | Foto: Manuel Marino

Slalom Torregrotta-Roccavaldina, gli attesi protagonisti

Presenti tutti i “big” protagonisti del Siciliano di quest’anno. Favori della vigilia, ovviamente, per l’attuale leader del campionato, il mazarese “Mimmo” Ingardia, iscritto alla competizione messinese al volante della fida Ghipard Suzuki di classe 1150.

A contendergli il ruolo di pilota più veloce ci sarà il concittadino, nonché secondo classificato nella graduatoria del Regionale, Salvatore Arresta, a bordo della sempre competitiva Gloria B5 Evo Suzuki/1150), e l’etneo Silvio Fiore, vincitore di una delle ultime prove del Regionale di specialità (Slalom della Città Iblea) con la propria Fire/1150.

Da seguire anche il saccense Antonino Di Matteo (Gloria C8/1150), ormai stabilmente impegnato nelle prove del “Tricolore”, il presidente-pilota della Trapani Corse, Nicolò Incammisa (Radical SR4 Suzuki/1600), il marsalese Claudio Bologna su Gloria C8 Suzuki/1150 e il messinese Giovanni Greco (Radical SR4 Suzuki/1600), il quale si è reso autore di diverse belle prove nelle ultime settimane, sia in campo regionale che in quello nazionale.

Infine, tra gli iscritti alla competizione organizzata da Top Competition anche Luigi Vinaccia: il campano, protagonista nelle zone di vertice del “Tricolore”, gareggerà nel messinese per non solo preparare la propria “Osella” per gli ultimi round di questa stagione, ma anche per guadagnare punti importanti per il Trofeo d’Italia Sud.

Slalom Torregrotta, i verificati e gli iscritti iniziali