Mobilità: domani la 12° edizione di No Smog Mobility all’Università di Palermo

Durante la rassegna sarà presentato il Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile.

Le novità del mercato, i veicoli elettrici, le soluzioni “green” per una mobilità sempre più sostenibile, la sicurezza e poi ancora, il territorio e le infrastrutture necessarie a supportare l’ambiente. Questi sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati domani, durante la XXII edizione di No Smog Mobility, la rassegna nata da un’idea dei giornalisti Gaspare Borsellino e Dario Pennica, rispettivamente direttori dell’agenzia Italpress e del mensile Sicilia Motori.

Come ormai tradizione, anche quest’anno, NSM è organizzata con il supporto dell’Università degli Studi di Palermo, e raduna alcuni tra i maggiori esperti e rappresentanti del mondo auto e componenti, per parlare dei cambiamenti repentini del settore, anche alla luce della crisi energetica mondiale.

Domani 13 ottobre, dalle ore 9, al Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Palermo, dopo i saluti istituzionali – fra i quali quelli del Sindaco di Palermo Roberto Lagalla e del Rettore dell’Ateneo Massimo Midiri,  è previsto uno spazio interamente dedicato alla didattica dell’università palermitana, in cui la Professoress Giada La Scalia racconterà alle aziende l’offerta formativa del Dipartimento, per invogliare i tirocini e i momenti di incontro tra il mondo aziendale e i laureandi in ingegneria.

A seguirei professori Rosario Miceli e Marco Migliore presenteranno il Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile che vede l’Ateneo palermitano presente nello spoke “Auto e Gomma”.

Alle 10, Miriam Gangi, responsabile comunicazione di ANFIA presenterà agli studenti la Formula SAE Italy, la competizione internazionale che prevede la progettazione e la produzione di un’auto da corsa da parte delle Università.

Alle 10.15 il direttore di Aci RadioPierluigi Bonora modererà il forum su “Veicoli elettrici, sicurezza e mercato: lo stato dell’arte”, in cui si alterneranno gli interventi di Franco Anzioso, Funding & Product Planning Manager di eSolution Free2MoveFulvio Ferrari, Corporate and Internal communication Manager di NissanGiulio Lancellotti, managing responsible global software & services di Bosch, Giovanni Papagni, Head Of Business Development and Planning di Snam4mobility Fabio Salamone, Pr e Content Specialist Michelin.

Dalle 11, Pierluigi Bonora intervista Marco Saltalamacchia Executive Vice President & CEO Gruppo Koellikerazienda leader nell’importazione e distribuzione di automobili in Italia. Saltalamacchia porterà il suo personale contributo sui nuovi modelli di business dell’automotive in Italia.

A seguire, la manifestazione sarà incentrata sulla mobilità urbana e sulle infrastrutture necessarie nelle città del futuro, grazie alla sessione “Citta che vai…mobilità che trovi”. Per l’occasione Alberto Caprotti, inviato del quotidiano Avvenire modererà gli interventi di Giuseppe Campagna, presidente di Atm MessinaMaurizio Carta, Assessore del Comune di Palermo con delega alla mobilità, Michele Cimino, presidente Amat PalermoTommaso Dragotto, Presidente di Sicily by Car e Giuliano Forzinetti, Assessore alle attività produttive del Comune di Palermo.

La rassegna, che vede il supporto anche di Unicredit, è aperta al pubblico e accreditata come evento formativo per l’Ordine dei giornalisti e avrà anche uno spazio espositivo nell’area adiacente al Dipartimento, in cui – alcune delle case presenti – esporranno le ultime novità.

Susciterà grande curiosità la versione “Trinacria” di Wuzheng 3MX: l’unico veicolo commerciale tre ruote 100% elettrico di Koelliker. Per l’occasione, i colori tradizionali del carretto siciliano saranno in sintonia con Palermo, una delle città più caotiche per il traffico urbano, ma che aspira a idee e soluzioni ecosostenibili, per una mobilità pubblica e privata.