La Ford Kuga Plug-In Hybrid è la PHEV più venduta in Europa

Con oltre 23.000 vetture consegnate è la plug-in più venduta.

La Ford Kuga Plug-In Hybrid, nella prima metà del 2022, si conferma l’ibrido ricaricabile (PHEV) più venduto in Europa. Con oltre 23.000 vetture consegnate nel vecchio continente, il crossover con l’Ovale Blu stacca la concorrenza.

Glen Goold, Ford Kuga, Vehicle Line Director, ha dichiarato: “Sappiamo che molti dei nostri clienti che desiderano abbandonare l’auto tradizionale a benzina o diesel non si sentono ancora pronti a intraprendere la strada dell’elettrico puro e il fatto che la Kuga Plug-In Hybrid sia la PHEV più venduta in Europa, dimostra che questo tipo di alimentazione rappresenta la scelta intrapresa da molti clienti. Auto come la Kuga Plug-In Hybrid rappresentano una parte fondamentale dell’impegno di Ford nella transizione verso un futuro elettrificato”.

Il sistema di propulsione della Ford Kuga Plug-In Hybrid offre flessibilità: con un’autonomia elettrica di 57-67 km (nel ciclo misto WLTP) che sale fino a 71-88 km nel ciclo cittadino, consente di viaggiare con il minor impatto ambientale. Anche il consumo di energia, pari a 14,4-15/9 kWh/100 km nel ciclo WLTP, è tra i migliori della categoria.

Alla guida di Kuga Plug-In Hybrid si può utilizzare la modalità di guida “EV Auto” che consente alla vettura di funzionare nel modo più efficiente possibile, garantendo il miglior consumo di carburante disponibile in qualsiasi scenario di guida.

Il nuovo allestimento Black Package, disponibile su Ford Kuga ST-Line X, offre elementi di design esterni speciali per un look più dinamico. A complemento dell’intera gamma di colori della carrozzeria, il Black Package aggiunge agli esterni della sportiva Kuga ST-Line X un tetto nero a contrasto e la finitura nera delle calotte degli specchietti retrovisori, le prese d’aria della fascia anteriore e lo spoiler posteriore. Anche il badge ST-Line e la scritta Kuga sul portellone posteriore sono rifiniti in nero, come i cerchi in lega da 20’’.