Rally: tutto pronto a “Caltanissetta” per il gran finale del Siciliano

rally caltanissetta
Lombardo-Spiteri in azione nell'ultimo "Caltanissetta"

Rally Caltanissetta, info e dettagli sulla gara nissena

Sono 90 gli equipaggi che questo fine settimana si daranno battaglia nella 20° edizione del Rally di Caltanissetta e del Vallone, appuntamento conclusivo solo del Campionato Siciliano di specialità, ma anche della Coppa di Zona (8°). Per i protagonisti della gara, recuperata dopo il “forfait” di fine maggio (difficoltà organizzative), sarà l’ultima occasione per staccare i pass per la Finale del CRZ, in programma a “Pico” il 5 e il 6 novembre, e per scalare le classifiche del Regionale promosso dalla Delegazione AciSport Sicilia.

Il programma del fine settimana, ricordiamo, prevede quattro speciali da affrontare tra sabato e domenica. Domani mattina si partirà con le verifiche tecniche e sportive di rito, le quali sono in programma davanti il Municipio di Caltanissetta a partire dalle 9.00. Successivamente la cerimonia di partenza, presso Corso Umberto I (ore 17.00), e la prima “piesse”, la Caltanissetta-DLF, una prova spettacolo da 1.82 km.

Rally Caltanissetta: tabella distanze e tempo

Domenica, invece, le speciali che stabiliranno l’ordine di arrivo di questa 20° edizione del Caltanissetta. Tre le PS da ripetere per altrettanti “giri” a partire dalle 8.41 del mattino: la “Acquaviva-Ninni Mulè” (8.50 KM), la “Milena-Alfredo Corrado” (4.84 KM) e la “Mussomeli-Peppino Farina” (8.40) per un totale 304.56 km, di cui 67.04 cronometrati. Arrivo previsto a “Mussomeli” per le 18.30. A seguire la cerimonia di premiazione.

Rally Caltanissetta: 63 moderne a “caccia” del successo

Favoriti numero uno alla vigilia i vincitori della passata stagione, Roberto Lombardo e Alessio Spiteri. L’equipaggio nisseno, a bordo della propria Skoda Fabia di seconda generazione, cercherà di confermare il proprio dominio tra le strade di casa (un’eventuale successo sarebbe il quinto nell’albo d’oro della corsa).

Sempre su Fabia Evo cercheranno di dire la propria per le zone di vertice della classifica anche il “veterano” mussomelese Paolo Piparo con Francesco Pitruzella alle note, Luigi Versace in coppia con Simone Crosilla e la giovane lombarda Elisabetta Franchina, stavolta seduta sul sedile di sinistra (solitamente occupa il ruolo di navigatore) con Rosario Merendino. Da seguire inoltre l’equipaggio turco composto dai “Burak“, Curukova e Acca, sempre su Fabia, e l’esperto pilota di Canicattì, Salvatore Di Benedetto. Quest’ultimo sarà impegnato su una sempre competitiva Peugeot 207/S2000 insieme a Giovanni Barbaro.

Rally Caltanissetta, la lista degli iscritti

Storiche: 16 vetture al via nel nisseno

Giochi aperti anche tra nella 6° edizione dell’Historic Rally: qui gli equipaggi al via saranno 16, tutti a caccia di un risultato importate nell’ultima prova del Siciliano. Favori del pronostico per Giuseppe Musso e Massimiliano Alduina su una Porsche Carrera RS di Secondo Raggruppamento, mentre cercheranno di giocare un ruolo nella lotta di vertice per la graduatoria “assoluta” anche Enzo Barcellona e Girolamo Catalano (911 SC di Quarto).

Nello stesso da seguire con attenzione anche le coppie composte da Gaspare Solcano-Pietro Alfano (Opel Manta 400), Fulvio Garajo-Vincenzo Gamberoni (Renault 5 GT Turbo) e Quintino Gianfilippo-Davide Monteleone (Opel Kadett GSI).