Minì scatterà 12° in Gara 1 della Regional al Mugello

Mugello (ITA), OCT 21 - 23 2022 - Final round of Formula Regional European Championship by Alpine 2022 at Mugello Circuit. Gabriele Mini #46, ART Grand Prix. © 2022 Sebastiaan Rozendaal / Dutch Photo Agency.

Minì costretto alla rimonta

Prestazione al di sotto delle aspettative per Gabriele Minì nella prima sessione di qualifica al Mugello, teatro dell’ultimo appuntamento della Formula Regional by Alpine 2022.

Inserito all’interno del Gruppo B, il marinese della ARTGP non è riuscito a fare meglio della sesta piazza, con un crono di 1’43″103, circa due decimi più lento della miglior prestazione fatta segnare da Victor Bernier (2° in griglia). Un risultato che lo costringerà a scattare dalla 12° piazza, lontano dalle posizioni di vertice della classifica.

Il pole man di giornata è stato invece Paul Aron, inserito nel Gruppo A e bravo a fermare i cronometri sull’1’42″723. Alle sue spalle l’attuale leader della classifica generale del campionato, Dino Beganovic, il quale scatterà terzo e avrà l’opportunità di chiudere matematicamente i giochi per il titolo già in Gara 1.

Appuntamento alle 14.15, in diretta sui canali social della Formula Regional by Alpine, per lo start della penultima corsa della stagione.

Regional al Mugello, la griglia di partenza di Gara 1

1 – Paul Aron – Prema – 1’42”723 – Gruppo A
2 – Victor Bernier – FA Racing – 1’42”908 – Gruppo B
3 – Dino Beganovic – Prema – 1’42”971 – GA
4 – Leonardo Fornaroli – Trident – 1’42”926 – GB
5 – Joshua Dufek – Van Amersfoort – 1’43”063 – GA
6 – Maceo Capietto – Monolite – 1’43”003 – GB
7 – Nicolas Baptiste – FA Racing – 1’43”121 – GA
8 – Gabriel Bortoleto – R-Ace – 1’43”017 – GB
9 – Kas Haverkort – Van Amersfoort – 1’43”187 – GA
10 – Hadrien David – R-Ace – 1’43”020 – GB
11 – Owen Tangavelou – RPM – 1’43”241 – GA
12 – Gabriele Minì – ART – 1’43”103 – GB
13 – Joshua Durksen – Arden – 1’43”248 – GA
14 – Lorenzo Fluxa – R-Ace – 1’43”361 – GB
15 – Pierre-Louis Chovet – RPM – 1’43”288 – GA
16 – Tim Tramnitz – Trident – 1’43”371 – GB
17 – Sebastian Montoya – Prema – 1’43”351 – GA
18 – Laurens Van Hoepen – ART – 1’43”390 – GB
19 – Mari Boya – MP Motorsport – 1’43”388 – GA
20 – Sebastian Øgaard – KIC – 1’43”415 – GB
21 – Dilano Van’t Hoff – MP Motorsport – 1’43”402 – GA
22 – Francesco Braschi – FA Racing – 1’43”500 – GB
23 – Santiago Ramos – RPM – 1’43”474 – GA
24 – William Alatalo – KIC – 1’43”548 – GB
25 – Sami Meguetounif – MP Motorsport – 1’43”603 – GA
26 – Levente Revesz – Van Amersfoort – 1’43”577 – GB
27 – Esteban Masson – ART – 1’43”654 – GA
28 – Eduardo Barrichello – Arden – 1’43”607 – GB
29 – Pietro Armanni – Monolite – 1’43”827 – GA
30 – Roman Bilinski – Trident – 1’43”656 – GB
31 – Noel Leon – Arden – 1’43”900 – GA
32 – Matias Zagazeta – G4 Racing – 1’43”662 – GB
33 – Piotr Wisnicki – KIC – 1’44”422 – GA
34 – Axel Gnos – G4 Racing – 1’43”978 – GB
35 – Amna Al Qubaisi – Prema – 1’47”674 – GA
36 – Nicola Marinangeli – Monolite – 1’44”302 – GB