DS Automobiles vuole riconquistare i titoli Piloti e Team nel Campionato Formula E

A Città del Messico il 14 gennaio parte la nona stagione.

Il team DS Automobiles gestito da PENSKE AUTOSPORT, ha un obiettivo chiaro e non cerca di nasconderlo: vuole vincere di nuovo entrambi i titoli, Piloti e Team, conquistati nel 2019 e nel 2020. I presupposti ci sono, perché al volante delle nuove DS E-TENSE FE23 saranno il Campione in carica Stoffel Vandoorne, e Jean-Eric Vergne, l’unico pilota ad aver vinto due volte il Campionato di Formula E.

Sabato 14 gennaio, sul circuito Hermanos Rodriguez di Città del Messico, parte la nona stagione dell’ABB FIA Formula E World Championship . È una momento importante per la serie 100% elettrica, perché debuttano le nuove vetture GEN3 che, con prestazioni superiori, dovrebbero assicurare uno spettacolo più entusiasmante.

L’ottimismo della scuderia DS Automobiles si basa anche sui risultati incoraggianti registrati da entrambi i piloti nel corso dei test ufficiali che si sono svolti lo scorso dicembre sul tracciato di Valencia, in Spagna. Sono state così provate e messe a punto le vetture della nuova terza generazione DS E-TENSE FE23.

DS Automobiles è stato il primo costruttore premium a entrare in Formula E, a partire dalla seconda stagione, lasciando il segno nella storia del campionato vincendo entrambi i titoli, Piloti e Team, nel 2019 e nel 2020, inanellando continue vittorie e podi. Oggi, DS è conosciuto come il marchio di maggior successo da battere, proprio perché detiene il record del maggior numero di punti segnati dalla nascita del campionato. Grazie all’esperienza accumulata da DS Performance nella progettazione del propulsore completamente elettrico, nonché alla sua competenza software, il marchio è pronto a continuare la sua corsa per la conquista di nuove vittorie e titoli con il nuovo partner PENSKE AUTOSPORT.

La nona stagione che sta per iniziare segna il debutto di una nuova monoposto all’avanguardia nella tecnologia, e il campionato ABB FIA Formula E rimane un modo potente per accelerare la ricerca e lo sviluppo per DS Automobiles, che venderà esclusivamente auto elettriche al 100% dal 2024.

Il team DS Performance è fiducioso

Eugenio Franzetti, Direttore DS Performance ha dichiarato: “Dopo aver lavorato per due anni allo sviluppo della nuova monoposto DS E-TENSE FE23 di terza generazione, siamo finalmente qui in Messico! Questa prima gara rappresenta un importante capitolo di apertura per DS Performance. Grazie al lavoro instancabile di tutto il team, al talento dei nostri due piloti e alle capacità di PENSKE AUTOSPORT, siamo fiduciosi per questa gara e per l’intera stagione. Naturalmente, il motorsport è sempre pieno di sorprese e abbiamo anche alcuni concorrenti molto forti. Ma una cosa è certa: daremo tutto per vincere di nuovo, proprio come abbiamo sempre fatto da quando abbiamo iniziato in Formula E otto anni fa”.