Rally dei Nebrodi Historic, gli iscritti al via

Rally dei Nebrodi Historic, l’elenco degli iscritti nelle storiche

Sono 18 gli equipaggi che da sabato pomeriggio si daranno battaglia nel 24° Rallye dei Nebrodi Historic, terzo appuntamento del Trofeo di 4° Zona e del Campionato Siciliano organizzato da CST Sport. Tra le coppie pronti a giocarsi la vetta della classifica “assoluta” troviamo le Porsche 911 di Secondo Raggruppamento condotte dai palermitani Marco e Gianluca Savioli (zio e nipote), Giovanni Spinnato-Fabio Mellina e Giovanni Modica-Calogero Messineo. Nello stesso andranno invece a caccia della leadership di classe i palermitani Angelo Cinque e Fabrizio Fici su Fiat 128 Rally.

Nel “Terzo” la sfida sarà tra gli altri palermitani Giovanni Modica-Calogero Messineo, sempre su Porsche 911 RS, e tra i messinesi Luigi e Giovanni Marino su A112 Abarth. Infine ampia la partecipazione di equipaggio nel “Quarto”, dove tra i favoriti appaiono il termitano Walter Assorge – nella foto in alto – con Pierluigi Catanese (Lancia Delta Integrale 16V), i trapanesi Paolo Vito Mistretta-Andrea Cangemi (Renault 5 GT Turbo), l’alcamese Francesco Ospedale con Giuseppe Lusco (Volkswagen Golf GTI) e gli altri palermitani Mario Avara e Giancarlo Cilia (Opel Kadett GSI). Per quanto riguarda i sodalizi, Island Motorsport porterà in gara nove equipaggi, mentre uno ciascuno per Ro Racing, CST Sport, PS Start, Team Del Mago, Sunbeam e Messina Classic Team.

Spinnato-Mellina

Rally dei Nebrodi, il programma

Il programma del week-end, ricordiamo, scatterà sabato appunto con le verifiche tecniche e sportive, mentre il semaforo verde alla prima speciale verrà dato nella stessa giornata con la “Raccuja 1” da 7.25 km. La stessa verrà ripetuta in serata. L’attività della domenica, invece, comprenderà tre speciali da ripetere due volte ciascuna: debutto con la “Piraino” da 4,78 km a cui seguirà la “Sant’Angelo di Brolo” (10.55 km). Entrambe saranno ripetute nel pomeriggio. Gran finale a Sant’Angelo di Brolo con l’arrivo schedulato dopo le le 18.00 circa in coda alle moderne. In totale gli equipaggi affronteranno 259,55 km, di cui 60,49 cronometrati e 199,06 di trasferimento.

© Riproduzione Riservata
Partecipa al dibattito: commenta questo articolo

Condividi questo articolo