Bordonaro vince all’Italian Baja

Bordonaro vince nel Suzuki Challenge e firma il tris stagionale

Una gara avvincente e ricca di colpi di scena quella dell’Italian Baja, valida come terzo appuntamento del Suzuki Challenge 2024 e del Campionato Italiano Cross Country e che ha visto gli specialisti dell’off road al volante dei fuoristrada della casa giapponese darsi battaglia lungo i greti del Tagliamento.

Dopo il prologo della giornata di venerdì e il doppio passaggio sul settore selettivo di “Tagliamento” a spuntarla è Alfio Bordonaro, che mette a segno la sua terza vittoria stagionale nel monomarca, sempre su Suzuki Grand Vitara di tipo T1 condiviso con Stefano Lovisa. Il catanese, dopo il terzo tempo ottenuto nel prologo tra le Suzuki, alle spalle di Emilio Ferroni e Lorenzo Codecà – quest’ultimo forzato al ritiro nel corso nel secondo passaggio sul settore – è poi risultato il più veloce nel primo tratto cronometrato registrando un tempo complessivo di 1:35’31.9 con il quale si è portato davanti ai concorrenti trofeo. Un risultato che gli consente di consolidare la leadership del monomarca. Alle sue spalle si è posizionato Alberto Gazzetta, in gara con il Suzuki New Jimny di Gruppo TH e con Andrea Pizzato alle note, con cui ottiene un buon secondo piazzamento utile ai fini della classifica del Challenge.

Hanno terminato in terza posizione Emilio Ferroni e Daniele Fiorini, che venerdì, prima giornata di competizione, si sono portati davanti a tutti con l’altro Grand Vitara appartenente ai T1 e che nell’ultimo tratto cronometrato della gara hanno registrato il crono migliore tra i concorrenti del trofeo promosso dalla casa di Hamamatsu. Chiudono l’Italian Baja ai piedi del podio Gianluca Morra e Stefano Tironi, in gara su Grand Vitara di Gruppo T2.

Questo contenuto è un comunicato stampa. Non è passato dal vaglio della redazione. Il responsabile della pubblicazione è esclusivamente il suo autore

© Riproduzione Riservata
Partecipa al dibattito: commenta questo articolo

Condividi questo articolo