L’EICMA compie 73 “anni” a Novembre

La 73esima edizione dell’EICMA, in programma in Fiera Milano a Rho dal 17 al 22, si conferma al vertice nel panorama delle 2 ruote. Oltre 1.400 gli espositori che hanno già confermato la loro presenza

Edizione numero 73 per l’EICMA. L’Esposizione Mondiale del Motociclismo andrà in scena dal 17 al 22 novembre 2015 (17 e 18 giornate riservate a stampa e operatori) in Fiera Milano a Rho. Sono previste circa 25 “world premiere” oltre alla presenza di tutti i top brand, delle aree speciali (Custom e Sicurezza), dell’arena esterna MotoLive, di importanti novità e ritorni come l’EICMA Store e il Temporary Bikers Shop. Ad oggi, con una lista di richieste ancora aperta, sono 1.400, tra espositori ed aziende rappresentate, le presenze confermate. Il 60% proveniente dall’estero (da ben 44 Paesi diversi) ed il 49% rappresenta new entry e ritorni. La lista di attesa conta al momento 120 aziende di cui il 65% estere. Confermato il servizio dedicato al B2B. La piattaforma Match Making offre la possibilità, a titolo gratuito per tutti gli espositori, di mettere in contatto i professionisti del settore e organizzare incontri mirati per valorizzare la propria presenza all’Esposizione. I biglietti sono acquistabili nei punti vendita Ticketone, online sul sito www.eicma.it o direttamente presso le casse in Fiera. Il venerdì la Fiera è aperta sino alle 22.00 e, per le donne, l’ingresso è gratuito.

Anche quest’anno EICMA si appresta a essere l’evento internazionale più ricco, interessante e apprezzato del mondo delle due ruote. Un’occasione straordinaria per celebrare un settore che ha sempre partecipato da protagonista al sistema produttivo italiano e che ha contribuito a rendere famoso e autorevole il nome del nostro Paese all’estero – commenta Antonello Montante, presidente di EICMA -. Con questa edizione inizia una nuova era per l’Esposizione Mondiale del Motociclismo, che si pone nuovi obiettivi di lungo periodo: sostenere più che mai le imprese che operano a livello internazionale e quelle che si stanno affacciando ora ai mercati esteri. EICMA può e deve essere volano di circoli virtuosi che consentano di sostenere la ripresa di un settore capace, potenzialmente, di tornare a essere centrale nello sviluppo dell’economia del Paese come lo è stato in passato. I dati di questa edizione, che vedono un incremento delle presenze straniere che sono pari al 60% degli espositori, ci dicono che stiamo andando nella giusta direzione”.

 

MotoLive

L’arena del MotoLive sarà teatro delle finali degli Internazionali d’Italia di Supercross. A queste si alterneranno gli “Internazionali” di: Quad Cross, Sidecar Cross e Flat Track. Ancora una volta EICMA sarà la location per l’assegnazione del prestigioso titolo europeo di Supercross (SX European Championship).

 

“EICMA for”

La gara benefica di domenica “EICMA FOR” sarà dedicata all’Associazione Marina Romoli Onlus. L’organizzazione, nata nel 2011 in seguito all’incidente stradale che ha stravolto la vita della promettente ciclista Marina Romoli, promuove e finanzia la ricerca sulle lesioni croniche del midollo spinale oltre ad aiutare economicamente giovani atleti in condizioni fortemente invalidanti a causa di incidenti stradali o gravi infortuni intervenuti durante l’attività sportiva. La gara si articolerà in una staffetta a squadre e il montepremi verrà interamente devoluto all’Associazione.

Siamo felici e orgogliosi che EICMA e i piloti in prima persona abbiano scelto di supportare la nostra causa. Grazie di cuore a questi grandi sportivi ma prima di tutto a queste grandi persone che sono sempre al nostro fianco perché credono quanto noi nella nostra missione. In questi anni i grandi campioni dello sport infatti non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno aiutandoci a sensibilizzare e a raccogliere fondi per la ricerca di una cura. Il loro forte sostegno ci aiuta a combattere giorno per giorno per far sì che il nostro sogno si realizzi e la paralisi diventi presto solo un brutto ricordo” commenta Marina Romoli, presidentessa della MRO.

 

EICMA Kustom

Presso l’area dedicata al Kustom sarà possibile ammirare vere e proprie opere d’arte, gioielli di altissimo artigianato, pezzi unici oltre ad incontrare aziende leader del settore, personaggi di calibro internazionale in un’atmosfera di ispirazione Rock’nRoll. Anche quest’anno, inoltre, si rinnova l’appuntamento con l’International Custom Bike Show sviluppato in collaborazione con la rivista Low Ride.

Tra le presenze di quest’anno troviamo Aiquza, Cafe Twin Motorcycle, Deus, Dmd Helmets, Makoto, South Garage Motor Co, The Rokker Company, Viba Motorcycles e Yamaha Yard Built. Inoltre l’area ospiterà la mostra fotografica di Michael Lichter e l’esposizione “Arte in Moto” di Conrad Leach. I progetti fotografici dell’area saranno curati dalla fotografa di fama internazionale Monica SilvaVirgin Radio sarà l’emittente ufficiale dell’area.

 

Area Sicurezza

Non mncherà una zona dedicata alla sicurezza con il progetto “Occhio alle 2 Ruote”. Confindustria ANCMA, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasposti, del Comune di Milano e il sostegno della Fondazione Italiana per le 2 Ruote, lo scorso 6 ottobre ha lanciato l’iniziativa. La campagna si inserisce nel più ampio progetto europeo Road Safety Strategy promosso da Acem, l’analogo di Ancma a livello europeo, e vede il coinvolgimento degli operatori di carsharing attivi nel comune di Milano e Città Metropolitana (Car2Go, Enjoy, E-Vai, GuidaMi, Twist e Share’nGo), oltre che della società MyTaxi. Con “Occhio alle 2 ruote” Confindustria ANCMA si propone l’obiettivo di accrescere i livelli di attenzione nei confronti degli utenti di veicoli a due ruote (biciclette, scooter e motocicli), da parte dei conducenti delle altre categorie di mezzi e di aprire una riflessione sul tema della sicurezza stradale. Tema centrale che emerge anche dal video virale realizzato da ANCMA che verrà veicolato su tv nazionali e social network e che sarà il filo conduttore di tutta l’area .

 

Temporary Bikers Shop

Si tratta di un vero e proprio “outlet del motociclista”. Nel Temporary Bikers Shop, nato in collaborazione con Subito.it, sarà possibile trovare grandi marchi proposti a prezzi d’occasione grazie alla presenza dei più importanti dealer del mercato nazionale. Si spazierà dall’abbigliamento alle borse, dai caschi agli pneumatici fino ad arrivare ai ricambi ed ai componenti.

 

Orari e biglietti

STAMPA : 17 novembre dalle 8.30 alle 12.00/18 novembre dalle 9.00 alle 18.30

OPERATORI: 17 novembre dalle 12.00 alle 18.30/18 novembre dalle 9.00 alle 18.30

Apertura al pubblico: dal 19 al 22 novembre.

Orari per il pubblico: dalle 10.00 alle 18.30

Venerdì 20 novembre, dalle 10.00 alle 22.00

Costo del biglietto:

Biglietto intero € 21,00

Gruppi (scuole, associazioni motociclistiche, motoclub) € 14,00

Bambini (da 0 a 8 anni compiuti): gratuito (dopo la compilazione della dichiarazione di responsabilità da parte dell’accompagnatore)

Bambini (da 9 a 13 anni compiuti) – Over 65 anni € 12,00

Bambini (da 14 a 17 anni compiuti) € 15,00 Serale (venerdì 20 novembre dopo le 18) € 12,00

Venerdì 20 novembre per le donne l’ingresso è gratuito