Riparte il motorsport in Sicilia dopo il “lockdown” per il Coronavirus

Riparte il motorsport in Sicilia dopo l’emergenza Coronavirus. Dopo tre mesi di pausa forzata, cross e karting torneranno gareggiare nel week-end del 20 e 21 giugno, segnando il ritorno delle corse dopo svariati rinvii e stop. Un ritorno importante, atteso da tifosi e addetti ai lavori, che consentirà al mondo dei motori di tornare protagonista in ottemperanza ai DCPM pubblicati dal Governo e dal Ministero della Salute nel corso delle ultime settimane.

Karting, il nuovo “via” da Villarosa

Il circuito ennese ospiterà il quarto round del Campionato Regionale piste permanenti. Nonostante i tre mesi di pausa forzata, squadre e piloti sono pronti a darsi battaglia in pista, con diversi duelli che quasi certamente animeranno il proseguo di questa stagione.

In “entry level” a tenere alta l’attenzione sarà il duello tra il marsalese Vito Bigione (52 punti) e il nisseno Calogero Ventura, distante solo due punti dal rivale. Nella 60 Minikart incalza invece il duello tra l’alcamese Aurora Mistretta e il ragusano Ludovico Busso dell’Iblea Karting. I due sono separati da appena due punti.

Nel monomarca IAME (125 x-30), categoria junior, Kevin Bonfiglio è riuscito a mantenere la leadership della classifica nonostante un passaggio a vuoto a Triscina. Giuseppe Guirreri, secondo in graduatoria, è lontano appena tre punti (43 contro 40). Nei Senior, Michele Cardillo ha totalizzato il massimo dei punti con tre successi consecutivi.

Da seguire con attenzione anche la 125 KZN (Salvatore Nanina, Mirko Sulsenti e Antonio Tramontana comandano rispettivamente le classifiche under, senior e over) e la 125 KZ2 (Salvatore Alogna ha agguantato due successi).

kartingIl calendario delle piste permanenti

Dopo la trasferta in terra ennese, programmata per il week-end del 21 giugno, il paddock si trasferirà a Vittoria per una sessione di test collettivi. A questa seguirà il quinto appuntamento di questa stagione, sempre sul circuito ragusano, e una serie di gare a “Triscina” (coppa, test collettivi e prova tricolore). Nessuna novità invece sul fronte cittadini, dato che il calendario sarà ufficializzato solo nei prossimi giorni.

21 Giugno IV Prova Camp. Reg. Villarosa
28 Giugno Test collettivi Vittoria
5 Luglio V Prova Camp. Reg. Vittoria
26 Luglio Coppa Triscina (Prova unica)
2 Agosto Test collettivi Triscina
5-9 Agosto I Prova Italiano Triscina
6 Settembre Test collettivi Melilli
13 Settembre VI Camp. Reg. Prova Melilli
20 Settembre Test collettivi Ispica
27 Settembre VII Camp. Reg. Prova Ispica
11 Ottobre Test collettivi Kinisia
18 Ottobre VIII Camp. Reg. Prova Kinisia
1 Novembre Test collettivi Ispica
8 Novembre IX Prova Camp. Reg. Ispica
29 Novembre Test collettivi Triscina
6 Dicembre X Prova Camp. Reg. Triscina
20 Dicembre Final Cup Triscina

Motocross: il nuovo calendario

Le due ruote ripartiranno da Messina, con la pista di Francavilla che ospiterà la prima prova del Campionato Regionale di Cross. Dopo una serie di rinvii e slittamenti forzati, le due ruote avranno la possibilità di tornare a gareggiare, con la stagione che vedrà il proprio inizio nel week-end del 21 giugno. Successivamente la categoria si concederà un’ulteriore pausa fino a dopo l’estate, salvo poi completare il calendario tra i mesi di settembre, ottobre e novembre [QUI IL CALENDARIO].

Enduro: “Regionale” su tre prove

Bisognerà attendere qualche altro mese per rivedere in azione l’enduro. Dopo l’emergenza Coronavirus, si ripartirà il 13 settembre da Leontino, con il calendario [QUI] che sarà composto dalla gara di Peloro (11 ottobre) e da un doppio round nell’agrigentino denominato “Enduristi dei Platani – Black Wolf“. L’appuntamento garantirà un bonus di 15 punti nella gara del 7/11 e di 20 punti in quella dell’8/11.