Tavano vicino al podio in gara 2 del TCR Italy a Misano

tavano
Partenza Gara2

Tavano ha chiuso in quarta posizione l’ultima gara del fine settimana

Quarta posizione per Salvatore Tavano in gara 2 del TCR Italy a Misano. Dopo il secondo posto conquistato nella corsa di ieri (il siracusano è scalato di una posizione in avanti per la squalifica del vincitore, Felice Jelmini), l’alfiere del team Girasole ha raccolto altri punti importanti per la lotta al campionato, chiudendo nel migliore dei modi un week-end tutto sommato positivo, soprattutto per il passo espresso nel corso delle sessioni.

Tavano, protagonista in gara 2 di un bel duello con la Hyundai i30 N TCR di Ettore Carminati (i due hanno superato la linea del traguardo distanziati da appena tre decimi), è riuscito a gestire il fine settimana senza sbavature o errore grossolani, aspetto che gli ha permesso di bissare quanto di buono fatto nel primo round stagionale del Mugello.

Salvatore Tavano, Cupra Leon Compet. TCR #4, Girasole

Tavano quarto, vittoria per Eric Brigliadori, la seconda dopo quella di gara 1

L’alfiere del team BF Motorsport ha conquistato il secondo successo del fine settimana dopo quello di gara 1, regalandosi punti importanti per il campionato. Ricordiamo che il pilota romagnolo è riuscito a far sua gara 1 grazie alla squalifica di Felice Jelmini, il quale è stato escluso dalla classifica per delle irregolarità riscontrate nelle verifiche post race.

Completano il podio le due Hyundai i30 N TCR di Marco Pellegrini e Felice Jelmini. A seguire troviamo Salvatore Tavano (Cupra Leon Comp. TCR), Ettore Carminati (Hyundai i30 N TCR), Franco Girolami (Honda Civic FK7 TCR) e Michele Imberti (Cupra TCR DSG). Completano la top ten Francesco Savoia (Audi RS3 LMS), Eric Scalvini (Cupra TCR DSG) e Mauro Guastamacchia (Hyundai i30 N TCR).

Si torna in pista a fine agosto

Prossimo appuntamento sabato 29 e domenica 30 agosto per il terzo round del campionato TCR Italy 2020. La competizione si sposterà sul circuito di Imola.

TCR Italy, classifica gara 2 Misano Adriatico

Foto AciSport

Roberto Valenti