Salite: i tempi in prova dei siciliani ad “Alghero”

Cubeda SALITE
Domenico Cubeda

Salite: la 4° prova del CIVM

Piloti siciliani in fila indiana, dal quarto al sesto tempo assoluto, con nell’ordine Domenico Cubeda (dietro Merli, Fagioli e De Gasperi), seguito da Luigi Fazzino e Franco Caruso . al termine delle due sessioni di prove ufficiali – svoltesi oggi – della 59° Alghero-Scala Piccada quarta prova del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Il catanese con l’Osella FA30 Zytek 3000 (E2SS) ha accusato un ritardo di oltre 6″ da Merli, mentre è risultato più veloce di circa 1″ rispetto al giovane siracusano con l’Osella 2000 (E2SC) spinta da un Peugeot Turbo. A 10″ dal miglior tempo della giornata si è fermato invece il ragusano con l’altra biposto a ruote coperte Proto NP0 3000.

Salite: Parrino secondo tra le GT

11° nella graduatoria delle prove l’agrigentino di Bergamo Rosario Parrino (Lamborghini Huracan) con il secondo tempo fra le GT. Il gruppo dei siciliani, drasticamente ridottosi in questa prova del CIVM (con uno scarno numero di partenti, 68) rispetto alle precedenti tre, è completata dall’altro catanese Giovanni Grasso (Clio/RS Cup) e dal ragusano Davide Ignaccolo (106/1400) Produzione S più veloci nelle loro classi

Domani la gara vera e propria avrà inizio alle ore 10 e si articolerà su due manches con classifica finale per somma dei tempi, sul percorso di 6250 metri

Le classifiche delle prove ufficiali

http://salita.ficr.it/default.asp?p=Ym9keV9yZXN1bHRzLmFzcD9wX0Fubm89MjAyMCZwX0NvZGljZT0yJnBfTWFuaWZlc3RhemlvbmU9MSZwX0dhcmE9MiZwX1Nlc3Npb25lPVAyJnBfTGluZ3VhPUlUQQ