Karting: Regionale ad “Ispica” per la 7° prova stagionale

regionale karting

Karting: tutto pronto per il 7° round della stagione ad Ispica

Sabato 19 e domenica 20 settembre torneranno a rombare i motori del karting sul circuito Vincenza di Ispica, teatro del 7° appuntamento del campionato Regionale 2020.

A due settimane dall’ultimo round di Kinisia, concluso con una serie di riscontri interessanti, soprattutto in termini di classifica, i protagonisti siciliani si daranno battaglia nel ragusano per la prima delle due gare previste ad Ispica, con la la seconda fissata per l’8 novembre.

Il programma del fine settimana riservato al karting prevede due turni di prove libere sabato 19 settembre, mentre alla domenica, dopo un’ulteriore sessione di allenamento in pista, saranno di scena qualifiche, pre-finali e finali. A seguire le classiche premiazioni di rito.

60 Entry Level: Bigione allunga in classifica

Dopo l’ultimo appuntamento di Kinisia, concluso con un terzo posto, il marsalese Vito Bigione Junior è riuscito ad allungare il proprio vantaggio in classifica, raggiungendo quota 94 punti. Vista l’assenza del secondo in graduatoria, il siracusano Stefano Floridia (65 punti), Giuseppe Mignocca e Antonio Bonomo sono riusciti a chiudere parzialmente il gap che li separava in classifica, portandosi rispettivamente a 59 e 52 punti. Da notare che quest’ultimo è salito sul gradino più alto del podio nel trapanese.

60 Minikart e internazionale: Sardo puntella la leadership, testa a testa Tamburello-Puma

Grazie agli ultimi tre successi consecutivi, Salvatore Sardo è riuscito a conquistare e puntellare la leadership del campionato, issandosi a quota 82 punti, cinque in più dell’alcamese Aurora Mistretta. Da segnalare una gran bella lotta per il terzo posto, visto che in pochi punti troviamo Bruno Blanco (63) e Ludovico Busso (60).

Nella 60 Minikart internazionale in evidenza un bel testa a testa tra Salvatore Tamburello e Marco Puma. I due marsalesi sono separati da appena due punti (49.5 contro 47.5).

X-30 Junior e Senior: Guerrieri e Cardillo dettano il passo

Michele Cardillo continua a dettare legge nella X-30 Senior. Grazie ai suoi 92 punti, il pilota del team Taccetta ha staccato il secondo in graduatoria, Giacomo Pellegrino. Quest’ultimo è fermo a 62. Round di pausa invece la X-30 Junior, la cui classifica vede al comando Giuseppe Guirreri con 40 punti.

125 KZN Junior: si riaccende la lotta per la leadership della classifica

Grazie alla vittoria conquistata a Kinisia, ultima gara fin qui disputata, il neo alfiere della Sicilia Racing Kart, Andrea Di Caro, si è portato a quota 76 punti, a sole sei lunghezze (82) dalla vetta occupata dal milazzese Salvatore Nania (Team SS Racing).

KZN Under ed Over: immutata la situazione dopo Kinisia

A causa della concomitanza con la corsa tricolore a Siena, molti piloti hanno scelto di rinunciare al round regionale di Kinisia, aspetto che di fatto ha tenuto quasi immutata la classifica del campionato. Al comando della graduatoria degli Under troviamo quindi il comisano Mirko Sulsenti (72 punti), mentre nella Over il palermitano Antonio Tramontana (84 punti).

KZ2: Maragliano e Gandolfo in lotta per il secondo posto

Prosegue la rincorsa di Alex Maragliano verso il secondo posto della classifica attualmente in mano a David Gandolfo. Grazie ai risultati ottenuti nel trapanese, l’agrigentino si è portato a 46.5 punti e può insidiare la posizione del pilota madonita, fermo a 57.

Tranquilla invece la leadership di Simona Alogna. Il trapanese comanda la classifica dall’alto dei suoi 79 punti, 22 in più dell’avversario più vicino in graduatoria.