Rally: il “Cefalù Corse” aprirà la stagione 2021

rally cefalù
L'equipaggio Lo Cascio - Castelli ha conquistato la 3° edizione del Rally Cefalù Corse
Rally

Cefalù aprirà la 49° stagione siciliana della specialità

Si aprirà con il 4° Rally Cefalù Corse la 49° stagione della specialità in Sicilia, che debuttò nel 1972 con il 1° Rally Internazionale di Sicilia – che aveva il quartier generale proprio nella città normanna in provincia di Palermo – poi abbinato alla Targa Florio dal 1978. Il Rally “Cefalù Corse”, organizzato dall’omonima scuderia, sarà valido per la nuova edizione del Campionato Siciliano Rally. La gara – ch’era rimasta in forse fino ai giorni scorsi – è in programma sabato 10 e domenica 11 aprile, e si articolerà su due prove speciali “Cefalù” e “Lascari” da ripetere ognuna tre volte.

Il Campionato Sicilia Rally 2021 comprende tutte le gare che si svolgono sul territorio siciliano, ciascuna però con coefficenti differenti a seconda della validità per le  serie nazionali CIR e “Coppa Rally di Zona” (8°). Da quest’ultima, in base al piazzamento ottenuto, si può ottenere la qualificazione alla “finalissima” che dopo due stagioni a “Como” spetterà a “Modena” (31 ottobre). Il titolo tricolore lo scorso venne vinto dai fratelli Andrea e Giuseppe Nucita

Il Rally Cefalù Corse partirà e si concluderà sul Lungomare Giardinia di Cefalù. Persistendo le  misure anti-Covid19 non sarà ammesso pubblico. Le iscrizioni si apriranno lunedì 8 marzo e si chiuderanno martedì 6 aprile.

Rallies in Sicilia: dopo Cefalù, sette appuntamenti

Dopo il Rally di Cefalù e la Targa Florio, la specialità affronterà un mese di pausa fino al 12 giugno, data in cui si svolgerà il 19° Rally di Caltanissetta. Seguiranno il 21° Rally dei Nebrodi (11 luglio) e il “classico” appuntamento estivo del Tirreno, in programma sabato 11 e domenica 12 agosto.

La manifestazione, come da tradizione, si svolgerà in notturna nelle zone di Villafranca Tirrena e Rometta Marea. Al termine della pausa estiva, il calendario proporrà un “trittico” di gare spalmate tra settembre, ottobre e novembre.

Nell’ordine ci saranno il 12° Rally del Sosio (11-12 settembre), il Rally dei Templi (22-23 ottobre) e  7° “Tindari” (20-21 novembre).

In calendario la “new entry” del Rally Proserpina

In aggiunta ai rallies sopra citati si aggiungerà il redivivo “Proserpina” nell’ennese, competizione organizzata dall’Autodromo di Pergusa inserito in extremis in calendario per domenica 3 ottobre con la 27° edizione (quella del 2013 non venne disputata).

La gara, oltre a sei passaggi su due prove speciali “esterne”, prevede altrettante frazioni cronometrate all’interno della pista. Un rally che dal 1979 sino al 2011 è stato uno degli appuntamenti più interessanti e partecipati della stagione siciliana.

Ha avuto le validità per il Trofeo Italia Centro Sud (1985 e 1986),  ed è stata prova finale della “Coppa Italia Rallies” nel 2009 e 2010. Infine prova del Trofeo Rally Asfalto nell’ultima edizione disputata (agosto 2011).