Salite: Cubeda il più veloce nelle prove della Alghero-Scala Piccada

salite
Domenico Cubeda nelle prove della Alghero-Scala Piccada

Salite: Cubeda subito competitivo in Sardegna

Domenico Cubeda ha “staccato” il miglior tempo nelle due salite di prova valide per la 60° Alghero-Scala Piccada, appuntamento valido non solo per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Centro, ma anche per il Campionato Italiano Velocità Montagna.

Luigi Fazzino

Al volante della propria Osella FA30, il pilota etneo ha fermato il cronometro nella salita del pomeriggio in 2’21″84, circa due secondi e mezzo più rapido del lucano  Achille Lombardo, in gara su Osella PA20. Grazie al crono di oggi e alla congiunta assenza del duo Faggioli-Merli, impegnati in Repubblica Ceca per il CEM, il catanese si candida a favorito numero uno per la conquista del gradino più alto del podio, il quale, ricordiamo, sarà assegnato domani al termine delle due manche ufficiali previste innel nord della Sardegna.

Sabato di prove assolutamente positivo anche per il pilota di Melilli, Luigi Fazzino, capace di fermare il cronometro sul 2’25″45 al volante dell’ormai fida Osella PA2000. Scorrendo la classifica dei primi dieci, tra i siciliani, troviamo i comisani Samuele Cassibba e Franco Caruso: il primo, al volante della propria Osella PA21 JRB, ha chiuso la giornata di oggi con il quinto tempo (2’31″70), mentre il secondo, “fresco” vincitore della Giarre-Milo al volante della Nova Proto NP01-2, vettura confermata anche per la competizione sarda, si presenterà ai nastri di partenza della corsa di domani con il nono crono il prova (2’38″53).

I siciliani nei Gruppi: Raiti più veloce nella CN, Parrino leader tra le GT

Tra le GT, al volante dell’ormai ben rodata Lamborghini Huracan GT, il favarese trapiantato a Bergamo, Rosario Parrino, ha staccato un crono di 2’44″88 che gli ha permesso di chiudere il sabato al comando della classifica generale del gruppo. Nel gruppo CN, invece, al volante della propria Osella PA21 J di classe 1600, la trapanese Martina Raiti ha conquistato la vetta della graduatoria con un crono di 3’10″26.

Salite: domani le manche ufficiali

Appuntamento a domani mattina, ore 9.00, per la partenza della prima manche della 60° edizione della Alghero-Scala Piccada. I piloti si daranno battaglia lungo i 5100 metri (dal Km 3+818 al Km 8+918) del primo tratto della strada statale 292 Nord Occidentale Sarda che porta da Alghero verso Villanova Monteleone (SS).

CIVM: i tempi della Alghero-Scala Piccada