Nissan e.dams si prepara per il finale della Formula E

Nissan e.dams
Nissan e.dams

Nissan e.dams, il punto sul finale di stagione

Questo weekend, Nissan e.dams torna a Berlino per disputare le ultime due gare della stagione 2020/21 dell’ABB FIA Formula E World Championship.

Lo scorso anno, il team ha registrato buone performance presso il circuito dell’aeroporto di Tempelhof. Arrivando al secondo posto della classifica a squadre.

I piloti Nissan, Sébastien Buemi e Oliver Rowland, hanno conquistato quattro podi nelle 12 gare sul circuito di Tempelhof. compresa la prima vittoria di Rowland in Formula E. Quest’anno puntano a ottenere ancora una volta ottime prestazioni.

Come già avvenuto lo scorso anno, i piloti affronteranno il tracciato nelle due direzioni, un elemento di complessità che darà ulteriore emozione alle ultime due gare della stagione.

Tommaso Volpe, Global Motorsports Director Nissan

“Nei precedenti appuntamenti di Londra non abbiamo ottenuto i risultati sperati, ma Seb e Oli hanno mantenuto un buon ritmo nelle qualifiche e nelle gare. Visti i successi dell’ultima stagione a Berlino e il ritmo complessivo di Londra, daremo il massimo sul circuito di Tempelhof per cercare di concludere positivamente la settima stagione.”

Per Nissan, la Formula E è la piattaforma ideale per far conoscere a un vasto pubblico le prestazioni e il piacere di guida delle auto a zero emissioni. In linea con l’obiettivo di essere carbon neutral in tutte le operazioni e nel ciclo di vita dei prodotti entro il 2050, Nissan elettrificherà tutti i nuovi veicoli venduti nei mercati chiave entro i primi anni del 2030.

La partecipazione al campionato consente a Nissan di trasferire conoscenze e tecnologie dalla pista alla strada per migliorare le auto destinate ai clienti. Nell’ambito del proprio impegno finalizzato alla diffusione della mobilità elettrica in Germania, Nissan partecipa al progetto “i-rEzEPT”, sponsorizzato dal Ministero federale tedesco dei trasporti.

Al progetto, che va avanti da circa 14 mesi, Nissan ha contribuito con 13 LEAF e altrettante stazioni di ricarica messe a disposizione di 13 famiglie dotate di sistema fotovoltaico. L’obiettivo dell’iniziativa è di massimizzare l’utilizzo dell’energia solare auto-generata nelle abitazioni, ridurre l’impatto sulla rete elettrica pubblica e i costi di esercizio del veicolo.

Olivier Driot, co-team Principal di Nissan e.dams

“Le gare di Berlino sono le ultime due della stagione e la squadra è pronta a regalare ottime prestazioni ai propri tifosi. Seb, Oli e il nuovo propulsore Nissan di Formula E ci daranno la velocità giusta, dobbiamo solo gareggiare concentrati e senza sbavature e i punti arriveranno.”

Sébastien Buemi, pilota Nissan e.dams

“Londra ha segnato un momento difficile per noi, ma arriviamo a Berlino con la consapevolezza che la nostra auto sarà veloce in qualifica e in gara. È molto importante massimizzare questa velocità a ogni giro, se vogliamo andare a punti nelle ultime due gare. In questa finale berlinese ci sentiamo in dovere di regalare un bello spettacolo ai nostri tifosi.”

Oliver Rowland, pilota Nissan e.dams

“Nell’ultima gara di Londra sono partito dalla prima fila e a Berlino, lo scorso anno, ho ottenuto la mia prima vittoria nella Formula E. Spero che la combinazione tra la velocità di Londra e il successo dell’ultima spedizione berlinese ci permetta di andare a punti in questo fine settimana. Vogliamo davvero concludere la stagione in maniera positiva e ci batteremo come non mai.”