ATUXTU con il Presidente e AD di Ford Italia, Fabrizio Faltoni

atuxtu

ATUXTU: intervista con l’A.D. della filiale nazionale di Ford
ATUXTU la serie di interviste realizzate dal Direttore di Sicilia Motori, Dario Pennica, con i responsabili dei brand automobilistici, continua con un nuovo incontro. Protagonista del sesto appuntamento è Fabrizio Faltoni (romano, 50 anni), alla guida della filiale nazionale di Ford dalla primavera del 2017.

Laureato in Ingegneria, dopo un master alla Bocconi, ha iniziato a lavorare con la General Electric nella sede di Portsmouth. Passando poi in Datamat Roma (oggi Leonardo).         Arriva in Ford Italia nel 1998 dove nel tempo ricopre incarichi di crescente responsabilità in diversi ambiti (vendite, marketing, service), sino alla direzione vendite (dal 2012 al 2015). Responsabilità poi assunta dalla sede di Colonia – e ampliata anche per il settore finanziario – di 14 mercati europei.

Fabrizio Faltoni

ATUXTU: i punti principali dell’incontro

Con Faltoni abbiamo discusso del presente e del futuro di Ford. In particolare della transizione verso l’elettrico della Casa dell’Ovale Blu che sta avvenendo rapidamente attraverso modelli che ripropongono in veste inedita nomi iconici. Come Mustang o modelli di grande successo fra i commerciali come Transit.

Da un osservatorio privilegiato come quello di chi ha governa un marchio importante come Ford abbiamo analizzato la situazione del mercato dell’auto. Con particolare riferimento all’Italia e nelle attuali condizioni di difficoltà nella produzione causato dalla mancanza dei microchip.

La conversazione non poteva non ricadere anche sul ruolo dei Concessionari con particolare attenzione ai dealer siciliani ed alle differenze di strategie fra aree del nord e del centro e quelle del sud. Una chiacchierata  a 360° nel mondo dell’automobile concludendo, come di consueto, su obbiettivi e aspirazioni dell’uomo oltre che del manager, registrata a Palermo mercoledì 13 ottobre alla vigilia della cerimonia di piantumazione degli alberi che Ford Italia ha ricevuto come riconoscimento per il “Green Prix 2020″,  assegnati nell’ambito di No Smog Mobility, la rassegna sulla mobilità sostenibile ideata ed organizzata da Sicilia Motori insieme all’agenzia di stampa Italpress