Gabriele Minì si conferma in pole position ad Imola

Gabriele Minì in pole position

Minì ottiene la seconda pole in Regional, ulteriori dettagli sulla falsa partenza di ieri

Archiviata la delusione di ieri pomeriggio, Gabriele Minì si è confermato il più veloce nella seconda sessione di qualifica ad Imola, teatro del secondo appuntamento della Formula Regional by Alpine 2022.

Inserito all’interno del gruppo A, il marinese della ARTGP ha staccato un crono di 1’39″294, due decimi più rapido del vincitore di Gara 1, nonché principale rivale per il titolo, lo svedese Dino Beganovic (Prema). Con pista totalmente asciutta, condizione che i piloti hanno affrontato per la prima volta nel corso del fine settimana, il siciliano ha mostrato un passo di rilievo, fattore che ovviamente fa ben sperare in vista della gara in programma questo pomeriggio.

Al suo fianco scatterà il più veloce all’interno del gruppo B, il tedesco Tim Tramnitz della Trident, seguito appunto da Beganovic, secondo in graduatoria tra le vetture “A”, e il russo Michael Belov (MP Motorsport). Da segnalare che Tramnitz e Belov hanno concluso il loro raggruppamento separati da appena 68 millesimi, segno di un grande equilibrio nelle zone di vertice della classifica.

Minì, falsa partenza in Gara 1 provocata da un problema tecnico

Tornando a Gara 1 di ieri pomeriggio, condizionata da una “falsa” partenza che non ha permesso al pilota siculo di conquistare il primo successo della carriera in Formula Regional, nelle verifiche post-sessione svolte dalla ARTGP è emerso un problema alla frizione della Tatuus-Alpine #46 che non ha permesso al siciliano di partire nel modo corretto. Di fatto, quindi, il falso start non è stato provocato dal pilota, bensì da un mal funzionamento di un componente.

Ultima manche del week-end in diretta su Facebook e YouTube

Appuntamento alle 15.20, in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube della serie, per l’ultimo round di questo fine settimana all’Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Formula Regional, i tempi della Qualifica 2