Minì squalificato da Gara 1 della Regional a Spa

minì

Minì fuori dalla classifica per un’irregolarità tecnica

Doccia fredda per Gabriele Minì al termine di Gara 1 della Formula Regional by Alpine sul tracciato di Spa-Francorchamps, teatro del settimo round stagionale.

A causa di un’irregolarità tecnica alla pompa dell’olio del cambio (sulla Tatuus #46 mancava una delle due paratie e le squadre sono tenute a installare la componente per come viene consegnata dal mono-fornitore del campionato), il siciliano è stato estromesso dalla classifica della manche andata in scena questa mattina, con conseguente perdita “ingente” di punti nei confronti di Dino Beganovic, attuale leader della “generale”.

Grazie alla vittoria in Gara 1 e alla squalifica del marinese, lo svedese porta il proprio vantaggio in classifica a ben 34 punti, 18 in più rispetto a quelli segnati prima della decisione del Direttore di Gara. Un gap grande, ma che il siciliano comincerà a ricucire già da Gara 2 in programma domani mattina alle 11.40.

Il campionato dopo la squalifica di Minì in Gara 1

1) Beganovic 205 punti; 2) Minì 171; 3) Aron 164; 4) David 129; 5) Haverkort 128; 6) Belov 93; 7) Bortoleto 92; 8) Boya 66; 9) Fornaroli 55; 10) Montoya 44; 11) Fluxa 33; 12) Tramnitz 26; 13) Dufek 21; 14) Meguetounif 20; 15) Bilinski 17; 16) Barrichello 15; 17) Durksen 9; 18) Van Hoepen 8; 19) Capietto 6; 20) Tangavelou 4; 21) Leon 3; 22) Bernier 2; 23) Delli Guanti, Masson 1.‍‍‍