CIRAS: Riolo sul podio all’Elba Storico, Mannino ko

CIRAS: i siciliani al Rally Elba Storico

Terzo posto assoluto e secondo di Quarto Raggruppamento per Totò Riolo nella 35° edizione del Rally Elba Storico, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rallies Autostoriche.

Al termine di una gara gestita stabilmente nelle posizioni di vertice della classifica, grazie all’ottimo feeling con le speciale e alla competitività della propria Porsche 911 SC, il cerdese – navigato brillantemente da Alessandro Floris – è riuscito a confermare quanto di buono mostrato negli ultimi rallies disputati in ambito regionale (“Sosio” e “Tindari“, entrambi vinti), garantendosi un riscontro che tiene alto il morale in vista dei prossimi impegni. Riolo, autore di quattro scratch tra venerdì ed oggi, è stato a lungo in lotta per la vittoria con l’equipaggio vincitore, ovvero quello composto da Lucio Da Zanche e Maurizio Barone (Porsche 911 RS/Secondo), salvo poi cedere il passo tra le ultime “piesse” di ieri e quelle odierne. Tra Da Zanche-Barone e Riolo-Floris si sono piazzati Francesco Bettini e Luca Acri, vincitori del “Quarto” – lo stesso del pilota siciliano – al volante di una Lancia Delta HF Integrale.

Costretto al forfait invece l’altro grande atteso della gara, ovvero il palermitano Natale Mannino con alle note il concittadino Giacomo Giannone. In piena lotta per il “Tricolore” nel Terzo Raggruppamento, la coppia – su Porsche 911 SC- – ha accusato un cedimento meccanico poco prima del loop di prove previste per ieri mattina. Un incidente di percorso che ha privato l’equipaggio di punti importanti in vista dell’appuntamento conclusivo della stagione in programma la prima settimana di ottobre al “Sanremo“.

Mannino-Giannone costretti al ritiro, i piazzamenti degli altri siciliani

Da notare che Mannino-Giannone, prima del misfatto, stazionavano in decima posizione assoluta e occupavano la seconda piazza nel Raggruppamento. Per quanto riguarda gli altri equipaggi siciliani in gara, i palermitani Luigi Orestano-Carmelo Cappello (Porsche 911 RS) hanno concluso i 120,79 km cronometrati di questo “Elba Storico” in 19° piazza assoluta, oltre che al quarto posto tra le vetture di Secondo Raggruppamento, mentre gli altri palermitani Nicola Tricomi-Giuseppe Lusco (29° assoluti su Porsche Carrera RS) e i ragusani Giuseppe Leggio – Rosario Gurrieri (35° su BMW 2002 Ti) si sono garantiti il sesto posto nel “Secondo” e il terzo gradino del podio nel “Primo”.

Sempre da Palermo, Sergio Palazzolo e Giuseppe Amato hanno chiuso al 46° posto assoluto e al 25° di Quarto, invece Alfredo Gippetto e Antonio Mancuso (55° nella graduatoria generale su Volkswagen Golf GTI) hanno ottenuto il 13° piazzamento nel “Terzo”. Costretti al ritiro, insieme a Mannino-Giannone, anche il partinicense Giuseppe Romano con alle note Giuseppe Speciale (Lancia beta Coupé 1.8).

© Riproduzione Riservata
Partecipa al dibattito: commenta questo articolo

Condividi questo articolo