Home Auto Pergusa: Bicilindriche a Criscuolo e Cuomo, Palermo fra le moderne
Pergusa: Bicilindriche a Criscuolo e Cuomo, Palermo fra le moderne

Pergusa: Bicilindriche a Criscuolo e Cuomo, Palermo fra le moderne

56
0

I campani  si dividono le vittorie nel doppio round del Campionato Italiano, il pilota nisseno vince agevolmente fra le moderne

Onofrio Criscuolo (Gara 1) e Giancarlo Cuomo (Gara 2), sono stati i principali protagonisti della 5° prova del Campionato Italiano Bicilindriche, disputatosi stamane all’Autodromo di Pergusa (Enna). Criscuolo, 26°enne campano, campione in carica della categoria e attuale leader della serie riservate alle intramontabili Fiat 500 elaborate a 696 cc. e secondo i regolamenti del “vecchio” Gruppo 5 , nella corsa di apertura (sulla distanza di 13 minuti+1 giro) ha approfittato sul finale della uscita di scena del catanese Ivan Lizio e di Cuomo quando i due erano in lotta per la prima posizione.  Sul podio sono così saliti con Criscuolo  anche  Carlo Rumolo e Marco Monaco. In Gara 2, Cuomo ha battagliato con il conterraneo Criscuolo e  Lizio, che in quest’ordine hanno concluso la corsa.

Tra le vetture moderne trio nisseno sugli scudi in entrambe le gare.  Benedetto Palermo le ha vinte agevolmente al volante della  Renault CLio RS di GruppoN,  precedendo prima “Dino” (Clio in configurazione Racing Start Plus),  e poi il giovane Luca Bellia (Peugeot 205 Rally/E1 1400).

Le classifiche finali

Bicilindriche

Gara 1
1° Onofrio Criscuolo in 16’37″726; 2° Rumolo a 0″430; 3° Monaco a 3″317; 4° Carlino a 10″405; 5° Cuomo a 15″972; 6°  Pappalardo a 17″856; 7° Garozzo a 20″449; 8° Barbagallo a 23″500; 9° Parello a 36″463; 10° Zito a 2’03″738.

Gara 2
1° Giancarlo Cuomo in 16’36″210; 2° Criscuolo a 5″142; 3° Lizzio a 9″204; 4° Cuomo a 12″951; 5° Garozzo a 18″278; 6°  Barbagallo a 22″297; 7°  Parello a 24″651; 8° Carlino a 1’09″870; 9° Zito a 2’06″382.

 

Moderne:

Gara 1

1°Benedetto Palermo (Renault CLio RS) 1o giri in 22’08″430; 2° “Dino” (Renault CLio RS Plus) a 53″791; 3° Luca Bellia (Peugeot 205 Rally) a 2’05″195.

Gara 2
1° Benedetto Palermo (Renault CLio RS) 10 giri in 19’55″488; 2° “Dino” (Renault CLio RS Plus) a 36″908; 3° Luca Bellia (Peugeot 205 Rally) a 1’43″366

 

(56)

Dario Pennica © Riproduzione Riservata

LEAVE YOUR COMMENT

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.