La competizione, valida per il Campiona Regionale Aci Sport ed per il Trofeo del Gattopardo, vedrà ai nastri di partenza anche Nino Vaccarella ed il presidente dell’Ac Palermo Angelo Pizzuto

Questo sabato si svolgerà la seconda edizione della Passo di Rigano-Bellolampo. La classica Cronoscalata sarà disputata secondo la formula della Regolarità Turistica e verrà organizzata dall’Automobile Club Palermo. La competizione sarà valida per il Campionato Regionale ACI/CSAI e per il Challenge del Gattopardo.

La Passo di Rigano-Bellolampo è stata la prima gara ufficiale di Nino Vaccarella (8 novembre 1956) a bordo di una Fiat 1100/103 preparata dall’officina Scinà di piazza Marina. Sarà proprio il Preside Volante (alla guida di una Lancia Fulvia HF), navigato dal presidente dell’ACI Angelo Pizzuto, ad aprire la competizione.

Vedere il preside Nino Vaccarella al volante sul percorso della sua prima gara mette già la pelle d’oca – ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club Palermo Angelo Pizzuto – per queste ragioni stiamo cercando di organizzare un evento che lasci il segno tra i partecipanti che a bordo di vetture che hanno fatto la storia del motorismo attraverseranno scenari unici che evocano miti e leggende tra i caratteristici paesaggi palermitani“.

Il programma prevede, sabato 16 maggio, le verifiche a partire dalle ore 10.00 presso il Motorvillage FCA di via Imperatore Federico. La partenza è prevista alle 16.01 con la tappa di trasferimento fino a Passo di Rigano e poi partenza alla volta di Bellolampo. Traguardo a Giardinello alle 21.00. Qui gli appassionati potranno ammirare le splendide vetture storiche in occasione di un momento conviviale con la cena cui seguirà la premiazione.

Tutte le informazioni ed i moduli di iscrizione sono disponibili sul sito internet dell’AC Palermo