Una “leonessa” navigherà Paolo Andreucci nei test pre-Targa Florio

Sarà una “leonessa”, e non un “leone”, a salire a fianco di Paolo Andreucci, sostituendo temporaneamente Anna Andreussi, nel corso dei test pre-gara, che si svolgeranno alla vigilia della Targa Florio n. 100 (6-8 maggio). La giovane Roberta Bartolotta di Termini Imerese, si è rivelata la migliore – nel confronto con gli altri nove lettori ammessi alla selezione (su oltre 100 domande pervenute nei termini), svoltesi ieri all’autodromo “Vincenzo Florio” di Torretta (Palermo).

bartolotta andreucci

Paolo Andreucci e Roberta Bartolotta

Laureata in farmacia, con esperienze di formazione e professionali in giro per il mondo, Roberta pur non avendo mai preso parte ad una gara ha convinto “Ucci” nelle prove di navigazione mostrando più ritmo e prontezza, dimostrando di aver acquisito al meglio le nozioni impartite da Anna Andreussi nel corso del breve corso di navigazione. Ha preceduto nel giudizio della giuria, il concittadino Giuseppe Di Gesù (35 anni), ed il nisseno Sergio Nugara (34 anni) il quale al suo secondo tentativo è riuscito a distinguersi rispetto agli altri sette pretendenti che di buon ora si erano presentati a Pian dell’Occhio armati di tanta passione e con la speranza di risultare loro i vincitori di “1 su 100”, la nuova edizione di “Un giorno da Leoni” organizzato da SM con Peugeot Italia ed il patrocinio dell’AC Palermo.

Di Gesù ucci ussi

Da sinistra: Paolo Andreucci, Giuseppe Di Gesù e Anna Andreussi

Di Gesù e Nugara non proveranno l’emozione di salire a fianco di “Ucci” sulla 208 R5, ma in compenso saranno ospiti di Peugeot Italia nel corso di una delle manifestazioni in pista nel corso delle quali avranno opportunità di provare l’intera gamma (incontrare nuovamente Paolo e Anna), e prendere parte anche ad un mini-corso di guida sicura. Tutti e tre i primi classificati avranno poi modo di raccontare le loro esperienze ai lettori di SM.

nugara andreucci

Sergio Nugara con Paolo Andreucci

A chi non è stato ammesso alle selezioni, ed a chi da queste non è riuscito ad andare oltre l’intera giornata trascorsa con ed a fianco dei loro beniamini – avendo dettato le note a Paolo a bordo della 208 GTI – l’appuntamento è rinnovato alla  prossima edizione, con altre caratteristiche e novità. Segnatelo sin d’ora in agenda!

[Best_Wordpress_Gallery id=”57″ gal_title=”1 su 100″]