Rally: i Nucita alla conquista del “Casentino”

Nucita Rally Casentino
home-ad

Andrea e Giuseppe Nucita saranno  impegnati in una gara oltre Stretto questo week-end nella terza prova dell’International Rally Cup al Rally del Casentino

I  fratelli Andrea e Giuseppe Nucita saranno  impegnati in una gara oltre lo Stretto in questo week-end; e per una volta non in una gara di Campionato Italiano Rally (dopo le belle prestazioni al San Remo ed alla Targa Florio) bensì nella terza prova dell’International Rally Cup. Al Rally del Casentino (provincia di Arezzo) i portacolori della Scuderia Phoenix saranno ancora a bordo della Ford Fiesta R5 della Twister Corse, supportati nuovamente da Santero 958 e da Michelin.

La coppia di Santa Teresa Riva – pur non avendo mai disputato questa gara – potrà puntare ai vertici della classifica assoluta, seppure contro un’agguerrita muta di vetture WRC; condotte – fra gli altri – da Manuel Sossella, Stefano Albertini, Rudy Michelini, Elwis Chentre (tutti su Ford Fiesta), Corrado Fontana (Hundai i20),  Felice Re (Ford Focus). Fra le R5 il principale rivale dei Nucita sarà il plurititolato Luca Rossetti (Skoda Fabia).

Il Rally Internazionale del Casentino prende il via oggi (venerdì 15) con  la disputa nella serata della speciale numero 1 “Bibbiena”, una prova-spettacolo disegnata all’interno del centro della cittadina di Bibbiena. Sempre venerdì sera, al termine della speciale spettacolo, e prima dell’ingresso in Parco Chiuso, immancabile la “passerella” con presentazione di tutti gli equipaggi sul palco in viale Garibaldi a Bibbiena.

Sabato 16 luglio, a partire dalle ore 10,31 nuova partenza del rally da Bibbiena, per affrontare le otto prove speciali della giornata, con nell’ordine Dama, Caiano, Barbiano, poi Crocina e Dama, seguite da Caiano e Barbiano, per concludere con i 36 km della Talla, in notturna. Arrivo finale a Bibbiena, in viale Garibaldi, a partire dalle ore 22.48.

Leggi il programma

Guarda il percorso di gara