Slalom: Castiglione e Schillace si giocano il titolo regionale

Nella 9° edizione dello Slalom delle Fonti a Scillato  74 i piloti in gara

A Scillato, sulle Madonie, in provincia di Palermo, si disputerà domani la 9° edizione dello “Slalom delle Fonti“, valido quale 16° e penultima prova del Campionato Siciliano della specialità. L’ultima gara è in programma domenica prossima alle falde dell’Etna.

La classifica provvisoria assoluta del “Regionale” vede saldamente in testa il Campione in carica Giuseppe Castiglione, 28 anni di Buseto Palizzolo (Trapani) il quale grazie a nove successi su altrettante partecipazioni vanta un vantaggio di 33,2 sull’Under 23 messinese Emanuele Schillace (due vittorie all’attivo e sette piazzamenti), quando in palio vi sono ancora circa 48 punti, 21 dei quali nell’ultima prova  e quindi in base al risultato di domani il portacolori della scuderia “Armanno Corse” potrebbe ottenere la matematica certezza del terzo titolo consecutivo, a danno dell’avversario che difende i colori della “TM Racing“. Entrambi guidano la sport biposto inglese Radical SR4, con motore di cilindrata maggiore (1600) quella di Castiglione rispetto al 1400 di Schillace.

Per il terzo gradino del podio regionale il trapanese Michele Poma, pure lui Under 23, con la monoposto Ghipard ha opportunità di scalcare in graduatoria il concittadino Nicolò Incammisa che non sarà al “via” di questa gara.

Altri sicuri protagonisti in gara risulteranno  Pietro Raiti (Alba) e Antonio Virgilio (Radical) nella E2Sc 100, Dino Blunda (Speed RM8) e Antonio Di Matteo (Gloria C8) nella E2SS.

Lo “Slalom delle Fonti”, organizzato dal Team Palikè, di disputa sul tracciato  di 2.990 metri del tracciato, e  la gara di articolerà su tre manches, con inizio della prima alle ore 9. Degli 80 piloti iscritti i verificati sono stati ..

Lo scorso anno lo Slalom delle Fonti  è stato vinta dall’altro pilota di Buseto Palizzolo Giuseppe Gulotta che battè proprio Castiglione. Con loro sul podio Antonio Virgilio.