Slalom dell’Etna: si chiude il Campionato Siciliano

Slalom dell'Etna

Il 1° Slalom di Bronte è valido quale 17° prova del Regionale

Domani a Bronte (Catania) il 1° “Slalom dell’Etna” chiuderà il Campionato Siciliano della specialità, del quale è la 17°   ed ultima prova. La gara, organizzata dall’Associazione Sportiva “Etna Motorsport” con la collaborazione dell’Automobile Club Acireale, avrà inizio alle ore 9 con la prima delle tre manches sul percorso di 2.980 metri ricavato sulla SP94.

Fra gli iscritti il neo-Campione Regionale Giuseppe Castiglione (Radical Prosport), 28enne pilota di Buseto Palizzolo (Trapani) portacolori della scuderia Armanno Corse, mentre saranno assenti sia il secondo classificato – e primo della Under 23 –il messinese Emanuele Schillace, le cui posizioni non possono essere intaccate, sia l’attuale terzo il trapanese Nicolò Incammisa. Ma in questo caso il 19enne Michele Poma (Ghipard) ha l’ultima opportunità per scalvarlo nella generale e onorare la certa piazza d’onore nell’Under 23. Non sarà al “via” neppure la Campionessa Femminile Angelica Giamboi – che nella speciale classifica precede Enza Allotta e Alessia Sinatra – che festeggia il recente titolo facendo la navigatrice al Tindari Rally.

https://www.siciliamotori.it/2017/10/28/tindari-rally-nel-pomeriggio-lesibizione-del-pluridato/

Fra i piloti in grado di contrastare il passo nella lotta per la vittoria a Castiglione, vi sono Giuseppe Spoto (con un’altra Radical 1600), e le SR4 1400 di Fabio Lenares e Santi Leo, e la Elia Avrio di Rosario Miano.

Lotta accese si prevedono nelle classi dove i titoli Regionali sono  ancora da assegnare. Nella S1 Andrea Armanno e Lorenzo Lo Monaco sono separati da meno di 7 punti, in S5 Claudio Giamboi farà di tutto per approfittare dell’assenza del leader provvisorio Davide Giorgianni, Nella P2 fra D’Antoni e Ingardia vi sono poco più di 6 punti di vantaggio prima dell’ultimo “via” stagionale.