Val d’Anapo-Sortino: Cubeda il più veloce nelle prove ufficiali

Domenico Cubeda (foto Gallà)

Val d’Anapo-Sortino: Domenico Cubeda vola nelle prove 

Val d’Anapo-Sortino sotto il segno di Domenico Cubeda che, come da pronostico, è risultato il più veloce in entrambe le sessioni di prove disputatesi oggi (gara domani con inizio alle 9). Il pilota catanese ha coperto i 5,7 chilometri di tracciato in 3’20′”45 nella seconda salita, migliorando la propria prestazione rispetto al mattino (3’25″65) al volante della sua Osella FA30-Zytek. In entrambe le sessioni alle sue spalle è rimasto il ragusano “Gianni” Cassibba (Osella PA 20-Bmw) con un ritardo di 11’44 in apertura di giornata,  salito a 13″11 nel pomeriggio. Insomma assai lontano dal Campione in carica del TIVM Sud, serie della quale la classica siracusana -giunta alla 34° edizione – è prova di apertura così come del Campionato Siciliano.

Terzo tempo per il pilota di casa Antonio Lastrina (Radical ProSport 1600), invece vicino a Cassibba senior in quanto a tempi, e che ha preceduto anche nella graduatoria di gruppo E2SC e classe il siracusano Luigi Fazzino (Radical Sr4), il ragusano Antonino Bonforte (Gloria C8), ed il catanese Franco Caruso (Radical Sr4). Solo 7° in prova Samuele Cassibba con la Osella PA30-Mugen. Fra i migliori 10 si sono inseriti anche Matteo D’Urso (Radical Sr4), e Fabio Lenares pure lui con la sport inglese ma spinta da un motore 1400, classe nella quale lo segue Salvatore Reina (Elia Avrio St09 Evo).

Le prove ufficiali sono state portate a termine da 75 piloti fra le moderne. Negli altri gruppi, in ordine di piazzamento nell’assoluta, i più lesti sono risultati: Rosario Alessi (E1) su Peugeot 1600, Angelo Guzzetta  (A) su Peugeot 106 Rally/1600, Santo Ferraro (CN) con l’Osella PA20S, Adriano Scammacca (Racing Start Plus) al volante della New Clio,  Salvatore Lo Re (E2Sh) Fiat 126, Davide Valenti (Produzione S) Clio Williams,  Giovanni D’Avola (Produzione E) Peugeot 106/1400, Riccardo Viaggio (Bicilindriche/Fiat 126),  Sebastiano Belardi (Racing Start/SaxoVTS9).

Sortino Prove

Fra le 40 Storiche miglior tempo assoluto per Ciro Barbaccia (Osella PA9/90 -2000 del 4° Raggruppamento) in 4’00″9 nella seconda salita. Seconda migliore prestazione della giornata, Salvatore Caristi (Fiat 128/3° Raggruppamento), in 4’04″38 in apertura di giornata, e terzo tempo per Camillo Centamore (con la monoposto di Formula Junior, Corsini, 5° Raggruppamento). Nel 2° e nel 1° le  più veloce in prova sono risultate le Bmw 2002 pilotate rispettivamente da Casimiro Piazza e Giuseppe Riccobono

Assoluta Storiche