Karting a “Ispica”: Castro si conferma nella 60 Mini, Lombardo centra il “tris”

Lombardo in azione

Karting: i risultati del “Regionale” karting a Ispica

85 piloti hanno preso parte al terzo appuntamento del Campionato AciSport Karting 2021. Dopo le gare di “Minoa” e “Melilli“, con Angelo Lombardo protagonista nella categoria KZ2, il “paddock” del karting siciliano si è spostato in provincia di Ragusa, precisamente al kartodromo Vincenzo Ispica, per il terzo dei dieci appuntamenti che compongono il campionato della 10° zona. In palio la “gran” Finale Nazionale riservata a tutti i Campionati Regionali. La manifestazione, fissata per sabato 29 e domenica 30 ottobre, si terrà sulla pista salentina di Ugento (Lecce).

Castro si conferma nella Mini, Busso vince la Gr.3 in rimonta

Dopo il successo conquistato a “Minoa“, Angelo Castro si è confermato al vertice della classifica ad “Ispica“, imponendosi su Lorenzo Maio e Andrea Casella. Il pilota di Paternò ha chiuso la gara della 60 Mini con un tempo di 8’16″163, due decimi più rapido del rivale ennese. Ha completato il podio Simone Gentile, il quale è riuscito a “vincere” un bel duello testa a testa con Matteo Puglisi, altro protagonista di questo avvio di 2021.

Nella 60 Gr.3 va invece evidenziato il primo trionfo stagionale di Ludovico Busso. Il pilota di Giarratana, dopo una competizione condotta tra la terza e la quarta posizione, è riuscito a fare la differenza nelle fasi finali della corsa, aspetto che gli ha permesso di imporsi sul ragusano Daniele Schillace e sul nisseno Christian Blandino, vincitore del secondo round del “Regionale” che si è tenuto quindici giorni fa.

kartingKarting, 125 KZN Junior, Under e Over: vittorie per Di Caro, Di Stefano e Avveduto

Tra i giovani del KZN si è distinto Michael Di Stefano. Il pilota comisano si è imposto con un tempo finale di gara pari a 10″28″570, tre secondi e sei davanti all’attuale leader del campionato, il siracusano Giuseppe Nicolosi. Tra gli Under, invece, “spicca” la vittoria del nisseno Andrea Di Caro, il quale è riuscito a imporsi di misura sul catanese Michele Cardillo (i due sono passati sotto la bandiera a scacchi separati da “appena” due decimi).

Chiude il podio il nisseno Salvatore Migliore, in evidenza nella pre-finale insieme al conterraneo Giuseppe Petix. Capitolo “Over”: vittoria per la “sorpresa” Giuseppe Avveduto, capace di imporsi sul mascalese e vincitore del round a “Minoa“, Alfio Messina. Quest’ultimo è stato penalizzato da un contatto che ha danneggiato il muretto del suo kart.

125 KZ2: Lombardo si ripete dopo il successo a “Melilli”

Si conferma in uno stato di “grazia” Angelo Lombardo, già vincitore della 125 KZ2 nei primi due round stagionali a “Melilli” e “Minoa“. Il messinese di Barcellona Pozzo di Gotto, dopo una splendida rimonta dalla sesta “casella” di partenza, si è imposto sul pilota di casa, Salvatore Gentile, e sul siracusano Lorenzo Scatà. Lombardo ha concluso i 15 giri della gara di questo pomeriggio con un crono di 10″22″844.

Va evidenziato invece il tempo in qualifica di Michael Paparo, alfiere ufficiale del team Praga. Il pilota aretuseo ha conquistato la pole position con un crono di 40″455, oltre quattro decimi più rapido del precedente “best time”. Un risultato che da morale in vista dei prossimi appuntamenti in campo nazionale e regionale.

Gli altri vincitori di giornata sono stati Antonino Di Lorenzo (categoria mista Rok, X-30, OK e Tag), al secondo successo stagionale dopo quello di “Minoa“, Giuseppe Carrà (Rotax), Mirko Camillieri (Interprovinciale Under) e Giuseppe Muceri (Interprovinciale Over).

Karting, si torna in pista a Triscina

Prossimo appuntamento sabato 10 e domenica 11 aprile sul circuito di Triscina, teatro del quarto appuntamento del Campionato AciSport Karting 2021.

[pdf-embedder url=”https://www.siciliamotori.it/wp-content/uploads/2021/03/Classifiche-Regionale-Karting-Ispica-Finali.pdf” title=”Classifiche Regionale Karting Ispica – Finali”]