Giarre Montesalice Milo, Caruso il più veloce nelle prove

caruso giarre montesalice milo
Franco Caruso ( Nova Proto NP01-2 #16)
home-ad

Giarre Montesalice Milo, i risultati nelle prove

Franco Caruso ha “staccato” il miglior tempo nelle due manche di prova valide per la 22° Giarre Montesalice Milo, gara valevole per il Campionato Regionale di specialità organizzata dalla Giarre Corse. Lungo i 6400 metri che separano Milo con Giarre, il ragusano, al volante dell’ormai “fida” Nova NP01, ha staccato un crono di 3’29″04, 4″17 più rapido del più piccolo di casa Cassibba, ovvero Samuele (il comisano è in gara su Osella PA21 JR).

coppa val d'anapo -sortino
Samuele Cassibba

Da segnalare che Caruso è riuscito ad abbassare i propri riscontri cronometrici nel corso della seconda salita della mattinata. Terzo crono per il pilota di Vittoria, Agostino Bonforte (Osella PA 2000), seguito dal Presidente della Giarre Corse e organizzatore della gara, Orazio Maccarrone (Gloria CP7), e dal catanzarese Francesco Ferragina (Elia Avrio ST09).

Sesto crono per il più “grande” dei Cassibba, Gianni (Osella PA30), seguito dallo slalomista mazarese Giuseppe Giametta (Gloria B4) e dall’alfiere della Trapani Corse, Salvatore Reina (Elia Avrio St09 Evo). Completano la graduatoria dei primi dieci il reggino Giuseppe Cuzzola (Radical Prosport) e il portacolori della Catania Corse, Salvatore Caruso (Elia Avrio).

Caruso leader nella Giarre Montesalice Milo, qui i risultati nei Gruppi

Nei Gruppi si sono classificati – in ordine di posizione assoluta –Franco Caruso (E2SC), Orazio Maccarrone (E2SS)Domenico Budano (E1), Lucio Naselli (E2SH)Santo Ferraro (CN) e Danilo Russo (Racing Start Plus). A seguire Bruno Crucitti (A), Davide Gravina (Produzione EVO), Andrea Currenti (Bicilindriche), Sebastiano Gatto (Produzione S), Giuseppe Sorbello (Racing Start) Alfredo Tosto (N). 

Giarre Montesalie Milo, i risultati