AciSport: la premiazione dei Campionati Regionali

AciSport
AciSport, Premiazione Campionati Siciliani Automobilismo

Acisport: sabato 12 i premi 2020-2021

AciSport premierà i piloti vincitori dei numerosi titoli siciliani in palio per le stagioni 2020 e 2021, sabato prossimo (giorno 12) a Taormina. La cerimonia di consegna si svolgerà al Palazzo dei Congressi dove sono attesi oltre 450 partecipanti fra piloti di auto e karting, organizzatori, ufficiali di gara, rappresentanti di scuderie e team.                        La manifestazione costituisce l’ideale anello di congiunzione fra la passata annata agonistica e quella che inizierà nel fine settimana successivo da Cefalù con l’omonimo nuovo rally alla prima edizione e si concluderà l’11 dicembre proprio a Taormina che sarà sede del Rally di Natale.

Sicilia ai vertici dell’automobilismo nazionale

Nel mezzo vi saranno altre 55 competizioni fra rallies (10 in totale), cronoscalate (11), slalom (35), pista (l’Aci Racing week-end a Pergusa), otre alle competizioni di regolarità e 4×4, più il karting che fra Regionale Pista (11 prove) e Circuiti Cittadini (10), oltre a vari Trofei, somma almeno 24 appuntamenti. Numeri e cifre  – solo relative alla Federazione AciSport – che portano il totale delle manifestazioni in programma nell’Isola al vertice del panorama nazionale. Ed è elevato è pure il numero dei “licenziati”, così da fare della Sicilia una delle regioni più importanti per l’automobilismo sportivo. L’importanza del movimento automobilistico siciliano è confermato dalla quantità di premi che verranno consegnati a “Taormina” alla presenza del Presidente Sticchi Damiani e dei massimi vertici di AciSport, nel corso di un vero e proprio evento con la regia del Fiduciario Regionale Daniele Settimo. Tanto importante da avere meritato anche la diretta TV sul canale ufficiale della Federazione (228 Sky e 402 del digitale terrestre) ed in streaming sui canali social (inizio alle 16.15).

Acisport: il premio “Nino Vaccarella”

Il premio più atteso è quello intitolato a Nino Vaccarella, l’indimenticato Campione siciliano – scomparso nello scorso mese di settembre – del quale proprio oggi ricorre l’anniversario della nascita: avrebbe compiuto 89 anni.  Il nome del vincitore si conoscerà soltanto al momento della premiazione – con la consegna da parte del figlio dell’ex-pilota della Ferrari e dell’Alfa Romeo, Giovanni – così come quelli dei piloti vincitori dei “Volanti Sicilia” d’Oro, Argento e Bronzo.

vaccarella
Nino Vaccarella

Settimo: la diretta TV anche per superare le restrinzioni

Desideriamo rendere il massimo servizio allo sport e per questa ragione abbiamo lavorato per rendere possibile anche la trasmissione in diretta di questa premiazione, che torna in presenza per molti ma purtroppo non per tutti, per via delle restrizioni ancora in atto – spiega  Daniele Settimo – segno di grande apprezzamento per la Cerimonia sarà la presenza di tutti i vertici della Federazione e di altri ospiti di grande prestigio che hanno confermato la partecipazione per congratularsi con lo sport siciliano nell’esclusiva cornice che offre Taormina, meravigliosa città dove è stato immediato il favore dell’Amministrazione con in testa il Sindaco Mario Bolognari”.

Daniele Settimo
Daniele Settimo, Fiduciario Regionale AciSport