Nissan presenta le novità della sua gamma elettrificata

nissan
Gamma Nissan elettrificata

Nissan e le curiosità sulla gamma elettrificata

Nissan rafforza la sua posizione nel mercato europeo con sei nuovi modelli elettrificati in arrivo nel corso del 2022. In linea con la strategia aziendale a lungo termine tracciata nel piano Ambition 2030, Nissan prevede di avere una versione elettrificata per ogni modello entro il 2023 e arrivare al 100% della gamma elettrificata entro il 2030.

L’offerta Nissan è ora la più completa di sempre, maturata grazie all’esperienza nella mobilità elettrica, allo sviluppo di tecnologie esclusive, alla presenza a livello globale e alle sinergie dell’Alleanza. L’impegno per la sostenibilità è a 360 gradi e lo scorso anno Nissan ha lanciato il progetto EV36Zero, un Electric Vehicle Hub che darà vita al primo ecosistema di produzione di EV al mondo, presso l’impianto di Sunderland.

Un investimento da un miliardo di sterline che creerà 6.200 nuovi posti di lavoro (diretti e indiretti) e vedrà la realizzazione di: un nuovo Crossover 100% elettrico prodotto sulla piattaforma CMF-EV, una nuova Gigafactory da 7.5GW estendibile fino 35GW nel medio periodo, una Microgrid di energia rinnovabile per alimentare la produzione a Sunderland e batterie EV di seconda vita per lo stoccaggio. Con EV36Zero e la nuova linea di prodotti elettrificati, Nissan accelera il suo percorso verso la completa neutralità dal carbonio.

Il viaggio Nissan verso la mobilità a zero emissioni procede spedito e i clienti possono farlo a bordo dei nuovi modelli pensati per soddisfare tutte le loro diverse esigenze.

Il Nissan Juke ibrido

Nissan JUKE, la vettura che ha creato il segmento B-SUV e nel quale si è sempre distinta per il design unico e inconfondibile, amplia la sua gamma con un nuovo propulsore ibrido, in grado di fornire alte prestazioni con consumi ed emissioni ridotti. JUKE Ibrido parte sempre in modalità 100% elettrica e la mantiene fino alla velocità di 55 km/h, viaggiando fino all’80% del tempo in modalità EV nei contesti urbani.

Il cliente può quindi apprezzare il piacere di guida e il feeling tipico di un EV, con accelerazione brillante e progressiva, ed il comfort di un abitacolo silenzioso e privo di vibrazioni. JUKE Ibrido offre anche vantaggi di tipo economico, derivanti dai bassi consumi, l’esenzione dal pagamento del bollo (il numero di anni di esenzione varia da regione a regione) e il minore costo per l’assicurazione (da circa il 5% al 10% in meno). Soprattutto in città, la vettura viaggia per la maggior parte del tempo in elettrico e i consumi si riducono del 40% nel ciclo urbano e del 20% in quello combinato (in attesa di omologazione). A questi ottimi risultati contribuiscono anche la batteria ad alte prestazioni e un efficiente sistema di rigenerazione. Inoltre, con il pulsante “EV Mode” il guidatore può scegliere di escludere il motore benzina e viaggiare solo in elettrico, ad esempio nelle aree residenziali, centri abitati, scuole, parcheggi o in caso di traffico intenso, dove ridurre le emissioni è particolarmente importante.

Le prestazioni crescono del 25% grazie al motore termico Nissan di nuova generazione appositamente sviluppato per propulsore ibrido, che eroga una potenza 94 CV e una coppia 148 Nm, e al motore elettrico Nissan con potenza di 49 CV e coppia di 205 Nm. I due motori, sviluppati esclusivamente da Nissan, sono collegati alle ruote della vettura tramite un innovativo e raffinato cambio multi-mode.

L’innovativo cambio multi-mode presente su JUKE Ibrido ha in tutto 6 marce, 2 per il motore elettrico e 4 per il termico. Nell’accoppiamento con il motore termico non ci sono né frizione e né sincronizzatori. Un secondo motore elettrico, molto più piccolo di quello di trazione, assolve a varie funzioni, tra le quali quella di starter e di sincronizzatore per il motore termico. Il cambio multi-mode garantisce una guida fluida, reattiva e un’accelerazione lineare che rende la vettura estremante piacevole.

L’e-Pedal permette al guidatore di accelerare e frenare con un solo pedale. In fase di rilascio, e-Pedal rallenta la vettura fino a circa 5 km/h, utile in fase di manovra e parcheggio. La funzione e-Pedal si attiva con un pulsante della console centrale. Inoltre, è possibile selezionare 3 modalità di guida: Eco, Normal o Sport. Il sistema regola di conseguenza: rigidità dello sterzo, impianto di climatizzazione, risposta dell’acceleratore, frenata rigenerativa e stato di carica della batteria. Con i sedili posteriori ripiegati, il bagagliaio ha una capienza di 1.237 litri, ai vertici della categoria. Lo spazio per le ginocchia resta invariato rispetto alla versione benzina ed è pari a 553 mm. La capacità bagagliaio è di 354 litri.

JUKE è equipaggiato con tecnologia ProPILOT, che assiste il guidatore in fase di accelerazione, sterzata e frenata. Inoltre, offre un pacchetto completo di tecnologie di sicurezza, tra cui sistema di frenata d’emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti, rilevamento della segnaletica stradale, sistema di mantenimento della corsia, sistema di avviso e intervento angolo cieco.

Grazie all’applicazione NissanConnect Services, è possibile tramite smartphone interagire da remoto con la vettura per aprire e chiudere le portiere, azionare il clacson e le luci. Inoltre, è disponibile un sistema di alert, che avverte se la vettura è utilizzata oltre un perimetro, un orario o una velocità prestabiliti. Una funzione preziosa per i genitori che danno la vettura in uso ai propri figli.

nissan qashqai green prixNuova motorizzazione e-Power per Nissan Qashqai

Passo avanti nella strategia di elettrificazione Nissan con il debutto in Europa di e-POWER, il rivoluzionario e moderno propulsore inventato e brevettato da Nissan, unico nel panorama automobilistico. Presente sul mercato giapponese dal 2017, dove ha riscosso un notevole successo, e-POWER è stato adattato alle esigenze dei clienti europei, attenti al piacere di guida, efficienza e possibilità di viaggiare senza limiti in tutti i contesti. I clienti, in funzione delle proprie esigenze, possono ora scegliere fra le versioni mild hybrid da 140 o 158 CV.

e-POWER è costituito da un motore elettrico da 190 CV e 330 Nm di coppia (il più grande della categoria) che muove le ruote della vettura e da un motore termico che produce energia elettrica. In nessun caso la potenza termica viene trasmessa direttamente alle ruote. L’energia prodotta dal motore termico può essere trasmessa alla batteria, al motore elettrico o ad entrambi. I flussi di energia sono regolati sulla base di una serie di parametri, tra cui lo stato di carica della batteria, le condizioni di guida e la richiesta di forza motrice.

A bassa velocità, l’energia prodotta va in parte al motore elettrico e in parte alla batteria. Quando quest’ultima è completamente carica, il motore termico si spegne e la macchina procede in modalità 100% elettrica. In caso di forte accelerazione o viaggiando ad alta velocità, l’energia al motore elettrico arriva sia dal motore termico che dalla batteria.

In fase di rigenerazione il motore elettrico trasforma l’energia cinetica della vettura in energia elettrica che va a ricaricare la batteria. Il sistema tende a massimizzare il tempo in cui il motore termico è spento, tanto che in contesti urbani il suo numero di accensioni è circa il 65% in meno rispetto a un sistema ibrido tradizionale.

e-POWER offre il piacere di guida tipico degli EV con accelerazione brillante e lineare, la stessa sensazione che si prova alla guida di una berlina dalle alte prestazioni, ma con maggiore fluidità e progressione nell’erogazione della potenza. Niente ricarica alla spina e per fare il pieno di energia basta riempire il serbatoio di benzina. e-POWER è la migliore soluzione elettrificata disponibile, alternativa al diesel e vero elemento di transizione verso la mobilità 100% elettrica. Inoltre, le basse emissioni acustiche e le ridotte vibrazioni garantiscono massima silenziosità e comfort a bordo.

Il motore termico, con rapporto di compressione variabile (sistema brevettato Nissan), non è collegato alle ruote della vettura, per cui può funzionare in un range ottimale di numero di giri, minimizzando consumi ed emissioni di CO2. Il cuore del sistema è proprio il sofisticato motore turbo benzina tre cilindri da 1,5 litri e 158 CV di derivazione Infiniti. In funzione della richiesta di forza motrice, un elaborato sistema di gestione regola automaticamente il rapporto di compressione in un range tra 14:1 (per privilegiare i bassi consumi) e 8:1 (per privilegiare le prestazioni). Ricordiamo inoltre che in cotesti urbani, caratterizzati da frequenti rigenerazioni, il motore termico è più spesso spento.

Qashqai e-POWER è equipaggiato con tecnologia e-Pedal Step per accelerare e frenare usando il solo pedale dell’acceleratore. In fase di rilascio, il sistema frena la vettura senza arrestarla completamente, per facilitare le manovre di parcheggio e alle basse velocità.

nissan
Nissan Ariya

L’elettrica Ariya

Nissan Ariya è il primo crossover coupé 100% elettrico Nissan, caratterizzato da un design moderno ed elegante, con linee essenziali che incarnano la filosofia Nissan del Futurismo Giapponese Senza Tempo, capace di rimanere sempre attuale negli anni.

Inoltre, Ariya è un concentrato di tecnologie innovative, a partire dal nuovo sistema di trazione integrale e-4ORCE, avanzati sistemi di assistenza alla guida, tecnologie di sicurezza e di connettività.

Ariya è la prima vettura dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi realizzata sull’innovativa piattaforma CMF-EV, per la quale Nissan è leader. La nuova piattaforma ha permesso di mantenere proporzioni uniche nel segmento. Dimensioni compatte, posizione di guida rialzata e un corto raggio di sterzata rendono Ariya facilmente manovrabile anche in città.

Le ampie porte facilitano l’accesso e l’uscita e lo spazio fra le spalle di guidatore e conducente è ai vertici della categoria. La configurazione piatta, i motori elettrici situati vicino agli assi anteriore e posteriore, le batterie sottili, l’assenza del tunnel centrale e l’unità di condizionamento posta all’estremità anteriore della vettura hanno permesso di ottenere un abitacolo molto spazioso e comodo. Tutto questo unito alla console centrale mobile e alla posizione dei sedili, fanno di Ariya un salotto su quattro ruote.

Frutto della grande tradizione Nissan nei veicoli fuoristrada, e-4ORCE è il più avanzato sistema di trazione integrale Nissan e vedrà il suo debutto in Europa su Ariya nel corso della prossima estate. È costituito da due motori elettrici, uno per ogni asse, e da un sofisticato sistema che regola forza motrice e azione del freno sulle quattro ruote.

e-4ORCE offre prestazioni brillanti ed estremo controllo, per affrontare al meglio ogni tipo di tracciato e di superficie. Ottima risposta e controllo in curva, grazie alle ruote con velocità indipendenti. Inoltre, accelerazioni e frenate senza il minimo il beccheggio garantiscono stabilità e comfort a bordo per guidatore e passeggeri.

La gamma prevede tre versioni, per soddisfare le diverse esigenze dei clienti, sia in termini di autonomia che di prestazioni.

Ariya 63 kWh 2WD – autonomia fino a 360 km
Ariya 87 kWh, 2WD – autonomia fino a 500 km
Ariya e-4ORCE 87 kWh, AWD – autonomia fino a 460 km.
Tecnologie per la sicurezza e l’assistenza alla guida

La dotazione tecnologica per la sicurezza e l’assistenza alla guida è ai vertici della categoria. ProPILOT con Navi-link, in grado di adattare la velocità del veicolo in base a un’aggiornata serie di circostanze esterne. Ad esempio, leggendo i segnali stradali e acquisendo dati dal navigatore, il sistema può regolare la velocità nei tratti autostradali con limiti di velocità più bassi, oppure nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali.
ProPILOT Park per parcheggi in automatico, sicuri e precisi.

e-Pedal, che permette di accelerare e frenare usando un solo pedale. Safety Shield che comprende varie tecnologie di sicurezza, tra cui: Around View Monitor, frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti, avviso e prevenzione abbandono involontario di corsia. Tre modalità di guida, Standard, Sport ed ECO, a cui si aggiunge la modalità Snow per i modelli e-4ORCE. Comfort e praticità con le tecnologie di connettività e infotainment. Il guidatore ha il pieno controllo dei parametri fondamentali di viaggio e della vettura tramite un display centrale da 12,3 pollici e un Heads-up display a colori, uno dei più ampi nel segmento. Inoltre, è possibile interagire da remoto con la vettura tramite l’app NissanConnect Services, per inviare la destinazione al navigatore, regolare la temperatura dell’abitacolo, monitorare lo stato della batteria.

La vettura dispone di un innovativo sistema di comandi vocali tramite il quale è possibile chiedere informazioni sul veicolo, gestire l’itinerario di viaggio, ricercare punti di interesse, regolare la temperatura dell’abitacolo e selezione di una playlist.

È possibile anche accedere ai dati del cloud con la connettività integrata (4G). Ariya è il primo modello Nissan con aggiornamenti software automatici via etere (Remote Software Upgrade) (es. aggiornamento software di gestione e controllo del sistema multimediale, architettura elettrica ed elettronica, telaio, sistema di climatizzazione, impostazioni del veicolo). Nissan Ariya è dotato di sistema di ricarica per presa domestica, colonnine a corrente alternata e presa CCS per colonnine a corrente continua.

x-trail
Nissan X-Trail

Nissan X-Trail: le curiosità e le caratteristiche

La quarta generazione di Nissan X-Trail arriva in Europa per continuare un successo che dura da oltre 20 anni e raccogliere l’eredità della precedente generazione, che può vantare oltre 3 milioni di unità vendute a livello globale.

Il nuovo X-Trail, come Qashqai, è realizzato sulla piattaforma CMF-C dell’Alleanza, un’architettura all’avanguardia progettata per accogliere il propulsore e POWER e garantire elevate prestazioni dinamiche. Equipaggiato con e-4ORCE, il più avanzato sistema di trazione integrale Nissan, X-Trail è l’unico modello della gamma Nissan che combina le due tecnologie innovative e-POWER e e-4ORCE.

Nissan X-Trail è l’unico SUV a 7 posti ibrido non plug-in disponibile sul mercato e si conferma la soluzione ideale per le famiglie e per l’avventura grazie a interni comodi e versatili, tanto spazio per i bagagli e una ricca dotazione di tecnologiche avanzate per la sicurezza e il comfort.

LEAF10 Special Version

Leaf a zero emissioni

Nissan LEAF è il primo veicolo elettrico per il mercato di massa e con oltre 570.000 unità vendute in tutto il mondo ha giocato un ruolo cruciale nella definizione della visione Nissan, che porterà al lancio di 23 nuovi modelli elettrificati, di cui 15 completamente elettrici, entro il 2030. La versione 2022 si distingue per nuove linee esterne e avanzati sistemi di assistenza alla guida e tecnologie di infotainment.

Nuovi dettagli stilistici esterni e nuovi cerchi da 16” e 17” esaltano il carattere dinamico della vettura. Nuovo logo Nissan su cerchi, griglia frontale e posteriore. Due nuovi colori per gli esterni, Universal Blue e Magnetic Blue, che si aggiungono agli 11 già disponibili (6 a tinta unita e 5 Two Tone). Disponibile con due diverse batterie e autonomia fino a 385 km (ciclo combinato WLTP), LEAF ha una ricca dotazione tecnologica, tra cui:

ProPILOT che permette alla vettura di mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, di rallentare fino a fermarsi e ripartire in maniera autonoma. e-Pedal che permette di accelerare e frenare la vettura utilizzando il solo pedale dell’acceleratore. Sistema di infotainment compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Inoltre, grazie all’app NissanConnect Services o tramite smart device come Amazon Alexa, è possibile interagire da remoto con LEAF, ad esempio per regolare la temperatura dell’abitacolo qualche minuto prima di entrare in macchina.

Nissan Townstar
Nissan Townstar

Il commerciale di Nissan, Townstar

Il nuovo Nissan Townstar, veicolo commerciale compatto, inaugura la nuova generazione di LCV Nissan. Sviluppato sulla piattaforma CMF-CD dell’Alleanza, Townstar è disponibile nella versione van e combi, passo corto e passo lungo, con motore 1.3 benzina da 130 CV e 240 Nm di coppia, Euro 6d-Full, o con motore 100% elettrico con batteria da 44 kWh e 245 Nm di coppia. Per la versione elettrica la percorrenza con singola ricarica è pari a 285 km (in attesa di omologazione), il 43% in più rispetto all’autonomia del Nissan e-NV200.

Ricca dotazione tecnologica tra cui: frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, sistema di parcheggio automatico, cruise control intelligente, Around View Monitor, ProPILOT, e-Call, Apple CarPlay / Android Auto, quadro strumenti digitale da 10 pollici. Il vano di carico della versione van passo corto è di 3,9 m3, può ospitare agevolmente fino a due europallet e 800 kg di peso, mentre la capacità di traino è di 1.500 kg. Nella versione passo lungo la capacità di carico raggiunge i 4,9 m3, +7% rispetto a NV250 e +17% rispetto a e-NV200.

La nuova generazione di veicoli commerciali leggeri Nissan Interstar (ex NV400), Primastar (ex NV300) e Townstar offre un’ampia gamma di soluzioni versatili ed efficienti, in grado di soddisfare le varie e mutevoli esigenze dei clienti business.