Vallelunga, Tavano quarto in Gara 1… ma che rimonta

Salvatore Tavano (León Competición)
Salvatore Tavano (León Competición)

Un quarto posto per Salvatore Tavano nella prima delle due gare di Vallelunga, frutto di una rimonta straordinaria che lo ha visto risalire dalla sesta fila. Punti importanti, ancora leadership di campionato, ma un inizio di weekend difficile per il pilota della Scuderia del Girasole by Cupra Racing.

A condizionare la prima parte di questo conclusivo round del TCR Italy è stata una sessione di qualifica movimentata, che ha fisto il siciliano incolpevolmente coinvolto in un contatto proprio con la Hyundai del suo rivale al titolo Niels Langeveld. Un contatto che ha compromesso la convergenza della sua León Competición impedendogli di completare al meglio il turno di prove ufficiali.

Al via di Gara 1, Tavano ha guadagnato tre posizioni risalendo ottavo nel corso del giro iniziale. Quindi un contatto nelle retrovie ha portato in pista una lunga safety car. Solo 15 i minuti a disposizione alla ripartenza, con il siciliano subito autore del sorpasso sullo spagnolo Ruben Fernandez e nella tornata successiva nei confronti di Sylvain Pussier. A sei minuti dalla fine un’ulteriore neutralizzazione e la ripartenza con il cronometro a -2 minuti. Centosessanta secondi di grandi emozioni, con Tavano che ha superato sia Carlo Tamburini che Denis Babuin, portandosi quarto e rimanendoci fino alla bandiera a scacchi.

Domani Tavano tornerà in pista per Gara 2, l’ultima della stagione. E lo farà ancora nelle vesti di leader del campionato con una manciata di punti di vantaggio sullo stesso Langeveld, che si è imposto nella prima gara di oggi.