NIssan LEAF a quota 250.000

La tecnologia V2X-MAS TREE dà energia all’albero di Natale.

Nello stabilimento Nissan di Sunderland, nel Regno Unito, è uscito dalla catena di produzione l’esemplare numero 250.000 di Nissan LEAF. Per celebrare questo traguardo una LEAF con tecnologia V2X (in questo caso V2X-MAS TREE) illumina l’albero di Natale alto dieci metri e tre renne al suo fianco.

Attraverso la tecnologia vehicle-to-grid di Nissan LEAF (detta anche vehicle-to-building o vehicle-to-everything – V2X) è possibile trasformare i veicoli elettrici in hub energetici su quattro ruote, perfettamente integrabili nella rete elettrica. L’energia immagazzinata nella batteria della Nissan LEAF può alimentare l’abitazione o, come in questo caso l’albero di Natale. Questa tecnologia permette di portare corrente in tutti i luoghi in cui non c’è.

Alan Johnson, Vice President Manufacturing presso lo stabilimento Nissan di Sunderland, ha dichiarato: “Con la produzione del 250 millesimo esemplare di Nissan LEAF abbiamo raggiunto un traguardo straordinario, che dimostra l’esperienza nella produzione di veicoli elettrici maturata nel nostro stabilimento negli ultimi dieci anni. Quest’anno la produzione dello stabilimento di Sunderland è stata completamente elettrificata. Oltre a Nissan LEAF, la prima vettura elettrica per il mercato di massa, da quest’anno si aggiungono anche Qashqai con l’esclusivo sistema e-POWER Juke con un avanzato powertrain ibrido. Illuminare l’albero di Natale con LEAF è il modo migliore per concludere il 2022“.

Lo stabilimento di Sunderland rientra nel piano di investimenti da 1 milione di sterline, annunciato nel 2021 e denominato EV36ZERO, un ecosistema di produzione che riunisce veicoli elettrici, energia rinnovabile e produzione di batterie. Questo nuovo modello per la produzione automobilistica a zero emissioni fornisce una spinta decisiva verso l’obiettivo Nissan di neutralità totale dal carbonio durante l’intero ciclo di vita dei prodotti Nissan. L’esperienza e il know-how acquisiti attraverso questo progetto saranno condivisi a livello globale, migliorando la competitività dell’Azienda.