Al Rally di Caltanissetta torna protagonista il Targa Racing Club

Riolo e Marin, su Peugeot 208 Gt line, rappresenteranno nel prossimo fine settimana il sodalizio cerdese alla gara nissena valida come 3° round del Crz 8^ zona e del Campionato Siciliano. Weekend dolce amaro, il precedente, per Ninni Rotolo alla 44^ Santo Stefano Gambarie.

Cerda (PA) 28 giugno 2023. Il 21° Rally di Caltanissetta è alle porte e il Targa Racing Club si appresta a tornare in gara con l’equipaggio formato dall’emergente driver Ernesto Riolo e dall’esperto navigatore Maurizio Marin. La gara nissena sarà valida come terzo appuntamento della Coppa Italia Rally 8^ Zona e round di Campionato Siciliano di cui sono Ernesto é detentore del titolo. Il collaudato equipaggio sarà al via con la Peugeot 208 Gt line, vettura con cui il giovane figlio d’arte si è nella scorsa stagione espresso al meglio, grazie anche ai consigli e alle tante indicazioni precise fornite dal suo navigatore che ha messo a disposizione la sua professionalità in tal senso.

Alla vigilia del Rally di Caltanissetta Riolo ha dichiarato – :” Siamo pronti al riscatto, la stagione per noi non è cominciata nel migliore dei modi per lo stop dovuto ad un problema tecnico in Targa Florio e l’assenza al Rally dei Nebrodi, per il ritardo nella preparazione della vettura. Adesso è il momento del rilancio cercando sin da questa gara di ottenere il miglior risultato possibile“.

Marin ha aggiunto a tal proposito – : “lo scorso anno la crescita in termini di guida e di risultati per Ernesto si è avuta proprio nella seconda parte del campionato culminata col podio assoluto del Rally del Tirreno. Siamo convinti che questo possa avvenire riprendendo il trend positivo“.

Sul fronte delle cronoscalate, weekend dolce amaro per Antonino(Ninni) Rotolo, sull’Aspromonte dove il portacolori del Targa Racing Club ha disputato un’ottima prima manche di gara alla 44^ S. Stefano Gambarie, alla guida della sua Osella Pa 21 jrb 1.600. Sulla seconda salita, della gara valida per il Trofeo Italiano Velocità  Montagna purtroppo Rotolo ha dovuto alzare bandiera bianca per un inconveniente tecnico alla vettura.  Davvero un peccato per il generoso driver terminano che si deve accontentare del buon bottino di punti conseguiti in gara 1 in ottica campionato.

© Riproduzione Riservata
Partecipa al dibattito: commenta questo articolo

Condividi questo articolo