Targa Florio, ripartita la 1° tappa: Andreucci paga penalità al Controllo Orario

home-ad

“Miracolo” dei meccanici Peugeot: hanno sostituito in poco più di 15 minuti il cambio della 208 T16 R5! Il pilota ha dovuto pagare penalità di ritardo al C.O. . Alle 9.31 a “Campofelice di Roccella”  partenza della 1° delle 9 prove speciali odierne. Arrivo di tappa a Cefalù (Piazza Duomo) per le moderne alle 19 e alle 20.15 a Termini Imerese (Piazza Duomo) per le “storiche”. Stasera si concluderà invece la gara dei 32 equipaggi impegnati nella prova del TRN 6° zona.

Primo colpo di scena alla “Targa Florio“: il principale favorito della vigilia, Paolo Andreucci, affronterà la seconda parte della 1° tappa con 10” di penalità. Pagati al primo Controllo Orario, in conseguenza del tempo necessario (seppure brevissimo, perchè i meccanici del Team Peugeot hanno compiuto l’operazione in meno di 16 minuti) resosi necessario per sostituire il cambio della sua 208 T16 R5, che ha ceduto ieri sera subito dopo il “via” della prima tappa.

Qualche chances  in più per i suoi avversari principali:  le Skoda Fabia Super2000 di Scandola-D’Amore (con la versione evoluta ed ufficiale), e quella privata di Riolo, e la Ford Fiesta R5 alimentata a gpl di Basso-Granai.  I 23 fra concorrenti al CIR stanno lasciando il parco assistenza seguiti da altri 32 con le “moderne” che disputeranno invece solo la tappa odierna valida per la 6° zona (Sicilia) del TRN, e altri 20 sono i concorrenti con le “storiche” (pure loro impegnati nella 4° prova del tricolore della specialità).

Dopo la “prova spettacolo” di ieri notte a Collesano (un mini-circuito cittadino di 1.350 metri) la classifica provvisoria vede in testa i francesi Chardonnet-De La Haye (Ford Fiesta R5), con 4 decimi di vantaggio sulla Peugeot 208 T16 R5 di Pericò, e otto su quella ufficiale di Andreucci, il quale subito dopo ha accusato noie al cambio e dunque dovrà ricorrere alle cure dei tecnici appena stamane lascerà il parco chiuso. Quarto tempo per la Skoda Fabia Super 2000 di Scandola. Sesto assoluto e primo dei siciliani Marco Runfola (Peugeot) di un soffio su Totò Riolo (Skoda).  Fra i concorrenti del  TRN è al comando il nisseno Lombardo-Spiteri (Renault Clio Williams) con il tempo di 1’41″9, seguono Burgio-Buscemi (Renault Clio RS Light) in 1’46″7 e ad appena un decimo di secondo  Nastasi-Cangemi (Peugeot 106).

Fra le 20 storiche i palermitani Guagliardo-Granata (Porsche 911 Rs) ha fatto segnare il miglior crono assoluto (1’42″3). Secondo ‘è risultato l’equipaggio franco/italiano Comas-Angelino (Lancia Stratos) a 5″6 dal capoclassifica. Terzi Fullone-Gargano (Bmw 2002 Ti) in 1’49″4 seguiti, a 8″2, da La Placa-Alessi (Opel Gt 1900). Savioli-Failla (Porsche 911 RS), che primi a partire da piazza Verdi a Palermo, hanno chiuso la Top Five in 1’50″8.

Dal parco assistenza i concorrenti  raggiungeranno l’abitato di Campofelice di Roccella” subito dopo il quale è ubicata l’omonima prova speciale (di 14,40 km) che verrà affrontata tre volte ( primo passaggio dalle 9.31, poi 12.15 e 16.09), così come la “Lascari” (km 9,20, ore 10.30, 14.24 e 17.19), e la “Cefalù” (13,40 km. con passaggi alle 11.06 , 15 e 17.55). Proprio quest’ultima  frazione cronometrata potrà essere seguita in  diretta streaming nei primi due passaggi sul sito di acisport. La prima tappa si concluderà a Piazza Duomo di Cefalù (ancora in diretta su www.acisportitalia.it dalle 18.20 alle 19). I parchi assistenza al “Targa Florio Village” (in contrada Pistavecchia, lungo il rettifilo di Buonfornello nel territorio di Campofelice di Roccella) sono previsti alle 8.55, 13.30 (preceduto da 30′ di riordino), e 19.15.

I 20 concorrenti con le “storiche” invece sono attesi, a fine giornata (20.55) a Termini Imerese  (Piazza Duomo), dove si concluderà la prima tappa.

La prova del TRN invece, dopo la “passerella” in Piazza Duomo a Cefalù, avrà definitiva conclusione in Piazza Garibaldi a Campofelice di Roccella alle 20 con premiazione sul podio. 

Domani una prova speciale (da percorrere tre volte): “Gratteri” (14,900 km.) con passaggi previsti alle 8.14, 10.22 e 12.05. Diretta streaming su www.acisportitalia.it nel corso del secondo passaggio (dalle 10.20 alle 10.50) e gran finale sul traguardo di Campofelice di Roccella dalle 13.20 alle 14.25 per seguire l’arrivo delle 13.30 e le premiazioni.

Altre informazioni sul sito www.targa-florio.it e www.acisportitalia.it

Ordine di partenza CIR

Ordine di partenza TRN

Ordine di partenza Storiche

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”42″ gal_title=”targa2015″]