Pratica, cool e divertente: Picanto, la citycar secondo Kia

kia-picanto-2015

La Gamma rinnova la citycar per eccellenza: Picanto, più grintosa ed accattivante sempre amata dagli italiani

Milano, 09 novembre 2015 – Quando si parla di citycar la Kia Picanto ha un posto di riguardo nel cuore degli italiani, perchè la piccola venuta dalla Corea è stata da subito protagonista del segmento A e dal momento della sua comparsa nel nostro Paese (nel 2004) si è subito guadagnata il ruolo di testimonial della personalità alternativa e giovanile del marchio, arrivando nel 2007 al traguardo record di 15.838 esemplari venduti.

Oggi, in condizioni di mercato molto cambiate, la nuova generazione di Picanto non fa che confermare il suo ruolo di pilastro dell’immagine Kia e il suo potenziale come alternativa accattivante nei confronti di una concorrenza sempre più variegata ed aggressiva. Le armi sono quelle che Kia Picanto ha nel DNA fin dalle origini: stile, personalità, equipaggiamenti e il mantenimento del valore nel tempo senza pari grazie all’esclusiva garanzia estesa Kia di 7 anni/150.000 km.

kia_picanto_interni

Aggressiva anche nel listino

Un’altra costante nella storia di Kia Picanto è l’eccezionale rapporto contenuti/valore che nella nuova generazione compie un altro passo sulla strada della competitività.

La gamma disponibile al lancio prevede due livelli di allestimento, City Limited e Glam, disponibili con motorizzazione 1.0  a benzina o ECO-GPL.

Il listino prevede come base la versione City Limited, con una dotazione di serie molto interessante e completa (clima, radio-usb, ESP e 5 posti di serie) che parte da 10.500 euro ai quali viene applicata la promozione di lancio di 1550 euro, portando così il prezzo d’attacco a 8.950 euro.

Con 1000 euro in più si passa al livello Glam, un allestimento più cool grazie alla presenza del volante in pelle, della connesione Bluetooth e luci a led anteriori e posteriori. La motorizzazione ECO-GPL comporta, invece, un sovraprezzo di 1.300 euro sui rispettivi livelli.

A richiesta la verniciatura White Soul (200 euro) o metallizzata (450 euro).

Stile ancora più incisivo e 6 airbag

kia_picanto_posteriore

La caratterizzazione della nuova generazione di Picanto parte dal frontale ridisegnato, dal nuovo paraurti anteriore e dal design di quello posteriore con diffusore e retronebbia integrati. Particolari che accentuano la sua personalità stilistica come sempre sottolineata della caratteristica griglia “tiger nose”, che ora compare nella versione evoluta come nelle più recenti Kia. Una ulteriore nota di stile viene dal nuovo disegno dei proiettori dei fari fendinebbia.

All’interno nuova Picanto propone miglioramenti che alzano il livello di qualità percepita. La plancia, si presenta ora con cornici cromate che sottolineano i due elementi del cruscotto e le bocchette di ventilazione. La console centrale ridisegnata è prevista per ospitare il nuovo sistema audio standard e in futuro l’ultima generazione del Kia Navigation System con schermo touchscreen, infotainment integrato e il sistema “Kia My Music”: un vero e proprio hard disk con 1 GB di memoria dove salvare la propria musica preferita direttamente sulla vettura.

L’elevato livello di sicurezza di Kia Picanto ha una caratteristica di eccellenza nella disponibilità di 6 airbag, due frontali, due laterali e due a tendina per la protezione della testa dei passeggeri anteriori e posteriori.

Motori Euro 6 a benzina e GPL

La meccanica di base della Picanto resta sostanzialmente invariata ma presenta alcuni miglioramenti di dettaglio e soprattutto la nuova generazione di motori da un litro.

motore-kia-picanto

Nella nuova Picanto il motore 1.0 MPI a benzina (Multi Point Injection) della famiglia Kappa è stato aggiornato e omologato secondo le normative Euro 6 sulle emissioni. La particolare vivacità e brillantezza di funzionamento di questo tre cilindri che dispone di 66 CV e i 95 Nm di coppia assicura il brio necessario nella guida cittadina e consente di raggiungere i 158 km/h, senza mai pregiudicare i consumi che si mantengono molto contenuti, 4,5 litri/100 km nel ciclo combinato, corrispondenti a un livello certificato di emissioni di CO2 pari a 105 gr/km.

La versione bifuel ECO-GPL è stata questa volta sviluppata in Corea direttamente da Kia Motors con soluzioni tecniche innovative; per l’ottimale sfruttamento del potenziale del gas liquido il rapporto di compressione è stato adattato e questo comporta il leggero aumento della potenza che passa da 66 a 69 CV nell’uso a benzina (67 CV nell’uso a gas).

Anche la nuova generazione di Kia Picanto viene prodotta nello stabilimento coreano di Seosan  che, con una capacità totale di 230.000 vetture/anno, realizza tutti i modelli e i derivati per i mercati globali.

kia-picanto-dinamica

Il significato del lancio della nuova gamma Picanto viene così sottolineato dall’Amministratore Delegato di Kia Motors Italy Giuseppe Bitti: “Ogni novità è per noi importante ma in alcuni casi ci sono delle motivazioni speciali: Picanto ha una storia di successi e non è mai stata un'”utilitaria” in senso tradizionale; potremmo dire che ha imposto un concetto evoluto di citycar, tanto più significativo perché coerente con l’immagine Kia e quello che gli italiani apprezzano nelle nostre auto. Per questo in Kia Motors Italy salutiamo la nuova gamma con la consapevolezza che questo modello continuerà ad essere uno strumento prezioso per la conquista e l’affermazione dei valori del brand”.