Duncan Forrester Vice President di Polestar

Polestar, il marchio di auto ad alte prestazioni di proprietà di Volvo Car Group, ha nominato Duncan Forrester come suo primo Vice President, Responsabile Globale PR e Comunicazione.

Forrester, che riporterà al CEO di Polestar, Nick Connor, entrerà a far parte del team manageriale di Polestar il prossimo 27 febbraio dopo un periodo trascorso in McLaren Automotive e una precedente esperienza professionale in Volvo Car Group nel ruolo di Vice President, Responsabile della Comunicazione di Marchio e Prodotto.

Nell’annunciare la nuova nomina, Nick Connor ha così commentato; “Sono lieto di dare a Duncan il benvenuto in Polestar e di accoglierlo nuovamente nel team di Volvo Car Group. La sua esperienza nel settore – che l’ha visto dapprima direttamente coinvolto nella formulazione della strategia di lancio dei modelli Volvo di nuova introduzione e, più di recente, nelle attività della Casa costruttrice di super car McLaren Automotive – gli fornisce una comprensione ottimale delle dinamiche di Polestar e dell’importanza del segmento di modelli prestazionali di Volvo Car Group, che sta attraversando una fase di rapida crescita. Il trend in crescita di Polestar subirà un’ulteriore accelerazione nei mesi e negli anni a venire e la comunicazione con i media e gli influencer giocherà un ruolo essenziale per il futuro successo dell’azienda.

Durante il suo precedente incarico presso Volvo Cars, Duncan Forrester è stato ampiamente coinvolto nelle attività di Polestar in quanto membro della Commissione Volvo Polestar Motorsport.

Volvo S90 exterior with a range of concierge services

A proposito della sua nuova nomina, Forrester ha detto: “Sono molto contento di entrare a far parte di Polestar, soprattutto in un momento di grande trasformazione per l’azienda come quello attuale. Polestar vanta una ricca storia nell’ambito delle gare automobilistiche e ha dimostrato con la sua esperienza come gli sport motoristici possano contribuire ad accrescere la conoscenza e la percezione delle vetture da strada incluse nella gamma di prodotti della Casa. La produzione dell’azienda si è sempre distinta per la sua eccellenza – dal prototipo Volvo C30 Polestar, fino ad arrivare agli attuali modelli S60 e V60 Polestar. E questo è solo un assaggio di ciò che vedremo in futuro. Non vedo l’ora di illustrare ai rappresentanti dei media mondiali, in un futuro non troppo distante, il prossimo capitolo della storia di Polestar.

Polestar è nata nel 1996 come squadra corse e ha riscosso molti successi in diversi campionati gareggiando con svariati modelli Volvo; di recente, si è aggiudicata per il quarto anno consecutivo il doppio titolo nel campionato STCC e la prima importante vittoria nel campionato WTCC.

Nel 2009, Polestar ha iniziato a offrire prodotti correlati alle vetture prestazionali, intensificando così i rapporti commerciali con Volvo Cars.

Le prime vetture ad alte prestazioni, basate sui modelli Volvo S60 e V60, sono state lanciate nel 2014 e nel 2015.

Volvo Cars ha poi rilevato l’unità di prodotti prestazionali di Polestar per ribadire il suo forte impegno nei confronti di un’offerta decisamente credibile, con l’intenzione di ridefinire il futuro segmento delle vetture prestazionali di lusso.

L’unità dedicata alle competizioni automobilistiche continua a operare sotto la direzione di Christian Dahl, che ne è il proprietario, sotto il nome di Cyan Racing.