Oggi le Verifiche della Cronoscalata del Santuario

A partire dalle 18.00 la prima sessione di verifiche della Cronoscalata del Santuario. Domani la seconda ed il “via” delle prove ufficiali. Domenica, dalle 9.30, la manche unica di gara

Oggi, a partire dalle 18.00 e fino alle 20.00 a Cefalù, la prima fase delle Verifiche della Cronoscalata del Santuario. 58 gli iscritti tra le Storiche e 28 le Moderne. La corsa, promossa dal Comitato “I Normanni” con l’organizzazione dell’AC Palermo, è valida come quinto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche. La prova assegnerà anche i punti per il “Siciliano“ (seconda prova in calendario). La gara del “Tricolore” ha un coefficiente di moltiplicazione del punteggio di 1,5. Domani le operazioni preliminari proseguiranno a partire dalle 8.30. Alle 12.00 la chiusura con la pubblicazione dell’elenco dei concorrenti ammessi alla gara.

I motori inizieranno a rombare sabato alle 13.30

Domani si entrerà nel vivo con le due salite di ricognizione alle 13.30. Il tracciato di 11.800 metri si snoda dalle porte di Cefalù lungo la strada che porta al Santuario di Gibilmanna. Il paddock è situato ad inizio percorso, sulla circonvallazione della cittadina Patrimonio UNESCO, in prossimità dello start. Il Centro servizi e la sede delle verifiche sportive presso l’Hotel Sea Palace sul Lungomare Giuseppe Giardina.

Domenica 4 giugno il “via”

Alle 9.30 il Direttore di Gara Lucio Bonasera darà il via alla competizione. Una sola la manche prevista. La sessione assegnerà anche il “4° Memorial Salvatore Scicolone” all’autore del miglior tempo in assoluto della gara.

Tutti confermati i “big” della vigilia

A dare filo da torcere ai driver provenienti da oltre lo Stretto i piloti di casa. Tra questi immancabile l’esperto Ciro Barbaccia su Stenger BMW. Sulle Lucchini saranno della partita i gentleman Manlio Munafò e Gaetano Gioè per il 4° Raggruppamento. Con le GTS del “Terzo”, sulle Porsche 911, Natale Mannino, Antonio Di Lorenzo e Claudio La Franca. Nel “Secondo” Matteo Adragna punterà alle zone alte della classifica su Porsche Carrera. Mel “Primo” immancabile Pierluigi Fullone sulla fida BMW 2002.

Ai nastri di partenza anche le Moderne

Pronti alla sfida Antonino Rotolo sulla Gloria CP8, Angelo Miccichè su Gloria e Rino Giancani su Elia Avrio, tutte prototipo monoposto spinte da motore motociclistico.

Iscritti Storiche

Iscritti Moderne

Calendario del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche

7-9 aprile Lago Montefiascone (VT); 22-23 aprile Camucia – Cortona (AR); 6-7 maggio Scarperia – Giogo (FI); 20/21 maggio Trofeo Scarfiotti (MC); 3-4 giugno Cronoscalata del Santuario (PA); 17-18 giugno Cronoscalata Storica dello Spino (AR); 23-25 giugno Coppa della Consuma (FI); 7-9 luglio Cesana – Sestriere (TO); 1-3 settembre Limabetone Storica (PT); 22-24 settembre Chianti Classico (SI).