Minì conclude il fine settimana F4 in Austria con una vittoria

minì
Gabriele Minì, Tatuus T014 #46, Prema Powerteam

Minì chiude sul gradino più alto del podio il fine settimana in Stiria

Importante successo per Gabriele Minì in gara 3 dell’Italian Formula 4 powered by Abarth sul tracciato del Red Bull Ring. Il siciliano della Prema, sfruttando anche la partenza dalla pole position, è riuscito a conquistare la seconda vittoria della stagione dopo quella di Misano (gara 1), regalandosi punti importanti per la lotta al campionato.

L’italiano si è imposto in una gara incerta fino all’ultima curva, visto che Joshua Durksen (BWT Muecke Motorsport) e Jack Crawford (Van Amersfoort Racing) si sono piazzati rispettivamente a tre e nove decimi. Una bella battaglia culminata con il successo del “talentino” della Prema.

Grazie a questo successo, unito ai risultati di gara 1 e 2, Minì stacca Pizzi nella classifica piloti e può guardare con ottimismo al prossimo fine settimana dell’Italian Formula 4 Championship sul tracciato del Mugello.

Gabriele Minì, Tatuus T014 #46, Prema Powerteam

Minì davanti a tutti, Pizzi “solo” sesto

Quarta piazza per l’alfiere della Van Amersfoort Racing, Jonny Edgar, seguito da Oliver Bearman (US Racing) e Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing), apparso meno brillante rispetto al week-end di gara ad Imola.

Un campanello d’allarme che l’italiano dovrà valutare con attenzione in vista del Mugello. Completano la top ten i due alfieri della Prema, Sebastian Montoya e Dino Beganovic, Francesco Simonazzi (Jenzer Motorsport) e Leonardo Fornaroli (Iron Lynx).

Minì tornerà in pista sabato 3 e domenica 4 ottobre

Prossimo appuntamento sabato 3 e domenica 4 ottobre sul tracciato del Mugello. Gabriele Minì si presenterà a “Scarperia” da leader del campionato. Una bella iniezione di fiducia in vista della seconda parte di questa stagione 2020.

Italian Formula 4 Championship, la classifica di gara 3

Gara_3_f4race3