Dpcm del 3 novembre: semaforo verde alle gare

tavano
Salvatore Tavano, Cupra Leon Compet. TCR #4, Girasole
home-ad

AciSport: il nuovi Decreto non cambia il finale di stagione

Nonostante il propagarsi dell’emergenza Coronavirus e il lockdown “parziale” varato dal Governo con l’ultimo Dpcm del 3 novembre, AciSport ha confermato le gare e manifestazioni sportive in programma da questo fine settimana ed a seguire.

Grazie ai protocolli sanitari varati la scorsa estate, il motorsport non verrà intaccato dalle restrizioni attuate per lo sport, aspetto che permetterà alle categorie impegnate di completare, come da programma, i calendari “rimodulati” varati nel mese di giugno.

Nella nota è ovviamente precisato che il “semaforo verde” alle corse è sottoposto a eventuali ulteriori provvedimenti restrittivi o “stop” varati dalle Autorità Locali.

Il comunicato di AciSport

“Il decreto conferma l’effettuazione delle manifestazioni iscritte a calendario ACI Sport. Seguendo rigidamente le indicazioni del Protocollo Medico Sportivo si potranno quindi svolgere regolarmente le gare previste. Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm del 3 novembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. Tra queste all’ ART.1 punto 9, lettera 1. Esso recita: “sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni ‒ riconosciuti di interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP) ‒ riguardanti gli sport individuali e di squadra organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali”.

Nel completo e più stretto rispetto delle norme stabilite dal Protocollo Medico Sportivo, si potranno pertanto regolarmente svolgere le gare in calendario da Automobile Club d’Italia – ACI Sport. Naturalmente tutto questo è sottoposto a eventuali provvedimenti di carattere particolare emanati dalle Autorità Locali“.

Mimmo Ingardia acisport
“Mimmo” Ingardia (Ghipard-Suzuki) allo Slalom dei Trulli (foto Marino)

Tavano in pista a Monza, slalom protagonista con il round tricolore, finali rally a Como

Salvatore Tavano scenderà regolarmente in pista nel week-end del TCR Italy che si svolgerà il prossimo fine settimana all’Autodromo Internazionale di Monza.

Nonostante lo stato di allerta “rosso” varato dal Governo per la Regione Lombardia, il siracusano del team Girasole, in cerca di riscatto dopo lo sfortunato ritiro per contatto avvenuto in gara 2 a Vallelunga, cercherà di sfruttare al massimo il potenziale della propria Cupra Leon Competition nel penultimo round di questa stagione e di recuperare i cinque punti che lo separano dalla vetta della classifica occupata Eric Brigliadori.

Focus anche sul Campionato Italiano Slalom. Gli specialisti della categoria saranno di scena in Campania per il 21° Trofeo Città di Massa Lubrense. Ricca la batteria di piloti siciliani, i quali cercheranno di preparare al meglio l’ultimo round del regionale che si svolgerà a Mazzara del Vallo (14-15 novembre).

A Como invece verranno assegnati i titoli nazionali della Coppa di Zona Rallies