Minì vince Gara 1 a Imola e allunga in campionato

Minì vince e allunga in campionato

Prosegue la marcia di Gabriele Minì verso la conquista dell’Italian Formula 4 Championship powered by Abarth. Dopo la doppia pole position conquistata nelle qualifiche di questa mattina, il pilota di Marineo è salito sul gradino più alto del podio di Gara 1, mettendo in cascina punti estremamente importanti in ottica campionato.

Un successo rilevate, cercato fortemente dopo le sfortune di Monza, che permette al siciliano della Prema di guardare con ottimismo agli appuntamenti in programma domani. Pomeriggio totalmente diverso invece per Francesco Pizzi.

minìMinì, allungo decisivo in campionato

Il pilota della Van Amersfoort Racing, rivale diretto di Gabriele Minì nella classifica riservata ai piloti, non è riuscito ad andare oltre la nona piazza, raccogliendo ben pochi punti (2) se confrontati a quelli dell’avversario. Un risultato deludente, inatteso alla vigilia del fine settimana, che di fatto penalizza e non poco la sua ricorsa verso il titolo 2020.

Oltre a Gabriele Minì, completano il podio il suo compagno di squadra della Prema, Dino Beganovic, pilota della Ferrari Driver Academy, e Jack Crawford (VAR), il quale ha perso la possibilità di scattare dalla pole position a causa di una penalità di due posizioni sulla griglia. Fuori dai punti l’altro inseguitore di Minì in classifica, ovvero Andrea Rosso (Cram).

Gara 2 in programma domani, Gabriele scatterà dalla seconda posizione

Appuntamento a domani, ore 9.55 in diretta streaming sul canale Facebook dell’Italian Formula 4 Championship powered by Abarth, per Gara 2 dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Gabriele Minì scatterà dalla seconda posizione e avrà tra le mano un’altra ghiotta occasione in ottica titolo (Francesco Pizzi si posizionerà a centro gruppo, in 14° piazza).

Italian Formula 4 Championship, i risultati di Gara 1 ad Imola

Gabriele Minì, le foto ad Imola (ph_Contu)