TCR Italy: Misano “ribaltata”, Tavano campione italiano 2020

Tavano Salvatore, Cupra Leon Compet. TCR #4, Girasole

Tavano campione, Jelmini vince l’appello per Gara 1 a Misano

La Corte Sportiva d’Appello ha revocato la squalifica di Felice Jelmini in Gara 1 del TCR Italy sul tracciato di Misano. Nella tarda serata di ieri, il pilota della Hyundai è tornato vincitore della gara andata in scena il 1° agosto al Marco Simoncelli World Circuit, aspetto che di fatto ha ribaltato la classifica che si era delineata ad Imola.

La nuova graduatoria vede infatti trionfare Salvatore Tavano, con Eric Brigliadori che si deve accontentare della seconda piazza alle spalle del pilota della Girasole.

tavano
Salvatore Tavano, Cupra Leon Compet. TCR #4, Girasole

Jelmini, una squalifica “amara” a Misano

Nell’appuntamento dello scorso 1° agosto, Felice Jelmini è stato squalificato dal Collegio dei Commissari Sportivi per alcune irregolarità tecniche riscontrate sulla sua Hyundai. Da qui è nato un vero e proprio botta e risposta, con il pilota lombardo che ha scelto di fare ricorso per guadagnare nuovamente il piazzamento perso.

L’iter ha ovviamente influito sulla classifica finale del campionato, visto che il successo assegnato a tavolino a Misano ha permesso al pilota della BF Motorsport di conquistare ad Imola il titolo grazie al maggio numero di vittorie rispetto a Tavano. Una situazione che sembrava chiara e delineata, ma che è stata ribaltata nella tarda serata di ieri.

Tavano campione, Brigliadori secondo

La classifica del TCR Italy vede così trionfare il pilota della Girasole, Salvatore Tavano, seguito da Eric Brigliadori e da Felice Jelmini. Completano la top 5 del campionato Marco Pellegrini (Target Competition) e Jacopo Guidetti.

Appuntamento al prossimo anno per una nuova stagione del TCR Italy. Il pilota siculo della Girasole andrà a caccia del quarto titolo consecutivo e quasi certamente dovrà fronteggiare un Eric Brigliadori pronto a tutto pur di riscattare la sconfitta di quest’anno.