Italian F4 di scena a Misano per il secondo round stagionale

italian f4

Italian F4, tutti a caccia della leadership a Misano

Sarà nuovamente una griglia di partenza con numeri record, quella che si schiererà sul rettilineo del Misano World Circuit per il secondo round dell’Italian F.4 Powered by Abarth. L’appuntamento sul circuito romagnolo, in programma da giovedì 3 a domenica 6 giugno, sarà contrassegnato dalla prima giornata di test collettivi della stagione.

I protagonisti della Italian F4 a Misano

Prima di un fine settimana che si prospetta infuocato con Kirill Smal (Prema Powerteam) e Oliver Bearman (Van Amersfoort Racing). Questi potranno approfittare dell’assenza del leader di campionato Tim Tramnitz per insidiarlo in classifica generale.

Oltre 30 le Tatuus spinte dal motore Abarth 414TF 1400 cc. T-Jet da 160 Cv che prenderanno il via a Misano con i riflettori puntati anche su Sebastian Montoya (Prema Powerteam), che proverà a recuperare posizioni in classifica, così come Leonardo Fornaroli (Iron Lynx), a pari punti con il colombiano e in grande crescita nella serie propedeutica punto di riferimento nel panorama motoristico internazionale.

Tra i rookie si attendono conferme da parte di Maya Weug, la prima pilota Ferrari Driver Academy, leader della classifica degli esordienti dopo il primo round. La giovane pilota olandese ha dimostrato grande costanza al Paul Ricard a differenza dei suoi diretti inseguitori che hanno intervallato prestazioni altisonanti a grosse difficoltà.

Oltre alla pilota di Iron Dames, nella classifica rookie, sono Jonas Ried (BWT Muecke Motorsport), Kacper Sztuka (AS Motorsport). Leonardo Bizzotto (BVM Racing) e Conrad Laursen (Prema Powerteam) i più attesi nel secondo appuntamento stagionale.

Weekend lungo per i giovani piloti dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth che scenderanno in pista nella mattinata di giovedì 3 giugno per i primi test collettivi stagionali dove, oltre ai protagonisti del campionato, saranno presenti anche alcuni piloti che lo diventeranno nei prossimi mesi. Le 4 ore di test offriranno ai piloti la possibilità di prendere ancora più confidenza con il circuito di Misano dove in molti hanno già effettuato test nelle scorse settimane, facendo riscontrare tempi molto interessanti.

Il programma nel week-end

Prove libere in programma giovedì alle 18.10 e venerdì alle 12.40. Le qualifiche scatteranno alle 18.05 di venerdì mentre le prime due gare del secondo appuntamento stagionale sono in programma sabato alle 12.50 e alle 19.35.

Domenica alle 12.25 l’ultimo semaforo verde del weekend sul tracciato romagnolo che misura 4.226 metri. Tutte le gare verranno trasmesse live su YouTube sul canale dedicato all’Italian F.4 Championship Powered by Abarth.