CIVM: Caruso sul podio alla Coppa Teodori

civm
Franco Caruso in azione alla Coppa Teodori
home-ad

CIVM: i piazzamenti dei siciliani

Piazzamento sul podio per Franco Caruso nella 61° edizione della Coppa Paolino Teodori, appuntamento valido non solo per il CIVM e per il TIVM, ma anche come seconda prova dell’Europeo Montagna. Il comisano, veloce e competitivo sulle “rampe” ascolane fin dalle prove ufficiali di ieri, è riuscito portare la propria Norma NP01 Zytek/3000 al secondo posto, lontano poco più di otto secondi dalla leadership del campione italiano in carica, Simone Faggioli, in gara alla “Teodori” con l’ormai fida Norma M20FC/3000.

Caruso sul podio, la Drepanum ad un passo dal “colpo”

Per il siciliano, competitivo su alti livelli da ormai due stagioni, si tratta del secondo podio della stagione, a conferma dell’ottimo stato di forma mostrato fin qui. Per appena un secondo e 58 millesimi, invece, non si è concretizzato il sogno di un piazzamento sul podio per la trapanese Drepanum, quarta classificata con l’abruzzese Stefano Di Fulvio (Osella PA30/3000). L’italiano, in entrambe le manche di quest’oggi, non è riuscito a vincere il confronto diretto con il francese Sebastien Petit (Nova NP/01), fattore che non ha permesso al team siculo di conquistare la terza posizione alle spalle del pilota comisano.

Scorrendo la top dieci assoluta, al sesto posto, troviamo il giovane marsalese Francesco Conticelli (Nova Proto 01 Zytek/3000), giunto per 30 millesimi alle spalle del lucano Achille Lombardi, quinto classificato al volante dell’ormai ben rodata Osella PA2000.

I risultati dei siciliani nei gruppi e nelle classi

Il giarrese Antonio Fichera su Peugeot 106 ha ottenuto il posto tra le E1/1600, oltre che il quarto all’interno del proprio gruppo, mentre il catanese Salvatore Fichera ha chiuso questa edizione della Teodori con il 17° piazzamento tra le RSPlus e il terzo tra le 1400.

Coppa Teodori, i risultati completi