Challenge Palike, domani le premiazioni a Misilmeri

Salvatore Catanzaro, vincitore del Challenge Palike 2022

Challenge Palike, i dettagli sulla premiazione di domani

Si terrà domenica 18 la cerimonia di premiazione relativa alla 23° edizione del “Challenge Palikè”, serie regionale dedicata agli slalom ideata dall’omonimo team nel lontano 1996. La consegna delle coppe e dei riconoscimenti da parte della squadra, coordinata non solo da Nicola, Dario, Roberto ed Alice Cirrito, ma anche da Anna Maria Lanzarone, Michela Merlino e Matteo Cuccia, è in programma dalle 10.30 nei locali dell’Area artigianale di Misilmeri, già teatro in passato di altre premiazioni

A conquistare il titolo 2022 è stato l’imprenditore saccense della Armanno Corse, Salvatore Catanzaro. Il 34enne ha mostrato delle buone performance nell’arco della stagione e al volante della propria Gloria B5 Evo Suzuki/1150 è riuscito a garantirsi il primo successo della carriera nell’edizione inaugurale dello Slalom Valle dello Jato.

Alle sue spalle il misilmerese della scuderia di casa, Filippo Cerniglia (Fiat 126 Suzuki), e il presidente-pilota della Trapani Corse, Nicolò Incammisa, bravo come sempre ad estrarre il massimo dalla propria Radical SR4 Suzuki di classe 1150. Quarta piazza per il favarese Salvatore Milioto (Peugeot 205 Rallye), seguito da Tommaso Burgio (Peugeot 106 GTI 16v), Angelo Vitrano con un’altra 106 e Totò Arresta (Gloria B5 Evo/1150).

A completare la graduatoria dei primi dieci il mazarese Girolamo Ingardia (Ghipard Ghi008 Suzuki/1150), l’ucriese Alfonso Belladonna (Fiat Uno Turbo) – premiato per il supporto nell”organizzazione dello slalom di Ucria – e l’agrigentino di Cammarata, Fabio La Greca (Fiat Cinquecento Sporting). Da segnalare che Catanzaro, oltre al titolo assoluto, si è aggiudicato anche la Coppa dei Monti Sicani, altro trofeo messo in palio dal Team Palike e dalla Muxaro Corse. La serie, comprendente gli appuntamenti di Miniera Cozzo-Disi e Città di Sant’Angelo Muxaro, era riservata ai piloti nati o residenti nei 29 comuni del Comprensorio della Valle dei Monti Sicani

Gli altri premiati e il calendario 2023

Nel corso della mattinata misilmerese riceveranno un riconoscimento anche Titti Licitra, Alice Cirrito, Roberto Cirrito, Michela Merlino, Roberta Tumbiolo, Pippo Cannone, Matteo Cuccia, Mario Badalamenti, Tanino Modica, Salvo Costanza e Peppe Cannavò, collaboratori di Palike e Muxaro impegnati nei vari campi di gara che si sono susseguiti nel corso della stagione. Menzione anche per i partner (“Il Levriero”, Pino Di Fede, LPG Racing e Carollo Racing) e per Sindaco della città di Ucria, Enzo Crisà, il quale ha scommesso sull’organizzazione del 1° Slalom in terra ucriese. Medesimo riconoscimento anche per la storica testata specializzata Sicilia Motori. Infine, a ridosso della cerimonia di premiazione del “Challenge”, Palikè e Muxaro Corse ufficializzeranno i propri impegni all’interno del calendario sportivo relativo al 2023. Questi saranno gli slalom di Montemaggiore Belsito, San Piero Patti, Librizzi, Misilmeri e Ucria.