Porsche e Florio: l’emozione senza tempo [VIDEO]

porsche e coppa florio
La Porsche Gulf del team GPX (foto 24H Series)

Porsche e Florio, in un video l’inscindibile accoppiata

La rinascita della Coppa Florio, tornata a disputarsi dopo 40 anni all’Autodromo di Pergusa lo scorso 11 ottobre, continua una storia iniziata nel lontano 1905 (un anno prima che Vincenzo Florio organizzasse la Targa Florio). Si tratta di una storia che vale la pena raccontare e dalla quale nasce questo inedito video.

Il team GPX, squadra semi-ufficiale di Porsche AG, ha deciso di disputare la 21° edizione della Coppa Florio. Per farlo ha adottato per le proprie Porsche 991 GT3 la stessa livrea della 908/3 n. 12 che con Joseph Siffert e Brian Redman vinse la Targa Florio n. 54 nel 1970, precedendo la vettura gemella di  Pedro Rodriguez  e Leo Kinnunen (n.40).

Vettura dominatrice del Campionato del Mondo Marche del quale la Targa Florio era una delle più dure prove. Con lo stesso intento celebrativo il team GPX ha voluto partecipare alla Coppa Florio 50 anni dopo quella indimenticabile edizione della corsa più antica del mondo.

Da questa congiunzione di intenti nasce l’idea del pilota Michele Merendino (che del ritorno della Coppa Florio è stato uno dei fautori) e Chico Paladino Florio, nipote di Vincenzo Florio, che hanno prodotto questo video rendendo omaggio all’amore che da Stoccarda non cessano di avere per le due gloriose gare siciliane ideate da  Vincenzo Florio.