Minì conclude Gara 2 della “Regional” a Monaco in 10° piazza

minì
Gabriele Minì

Minì, altro piazzamento in top 10 a Monaco

Altro piazzamento in top dieci per Gabriele Minì nel fine settimana della Formula Regional by Alpine a Monaco. Sull’angusto tracciato del Principato di Monte Carlo, il siciliano si è confermato in decima piazza anche in Gara 2, regalandosi qualche punticino comunque importante in ottica campionato. Coinvolto in un maxi incidente al via alla curva del Massent, con annesso danneggiamento della propria vettura, l’alfiere della ARTGP è riuscito a sostituire l’ala anteriore durante il successivo regime di bandiera rossa, aspetto che gli ha permesso di proseguire senza troppi la corsa di questa mattina.

Analizzando il bicchiere “mezzo pieno” del fine settimana, restano i chilometri importanti percorsi per la prima volta in un tracciato cittadino, tra l’altro molto complesso come quello di Monte Carlo, e i punti conquistati tra ieri e oggi. Un bottino sicuramente inferiore alle aspettative, ma che dà comunque “sostanza” in vista dei prossimi appuntamenti del campionato “cadetto”, il quale può contare su motori Alpine e telai Tatuus.

Minì 10°, Maloney sul gradino più alto del podio

A conquistare il successo in Gara 2 è stato Zane Maloney, seguito da Isack Hadjar e Hadrien David, tutti e tre piloti della R-Ace GP. Seguono Patrick Pasma (KIC), Alex Quinn (Arden), David Vidales (Prema) e Thomas Ten Brinke (VAR). Trovano posto all’interno dei dieci anche Mari Boya (VAR), Andrea Rosso (FA Racing) e appunto Gabriele Minì.

Prossimo appuntamento al Paul Ricard

Appuntamento tra una settimana, a Le Castellet, per il quarto round di questo entusiasmante campionato di Formula Regional by Alpine 2021.