Minì, chiusi a Monza i test pre-stagionali della F4

gabriele minì

Minì ha chiuso il programma di test: da adesso si fa sul serio

Si sono conclusi con un settimo tempo i test pre-stagionali di Gabriele Minì per il “Formula 4 powered by Abarth” 2020. Nella splendida cornice dell’Autodromo di Monza, l’alfiere della Prema ha svolto l’ultima sessione di preparazione in vista dell’appuntamento di Misano (2 agosto), raccogliendo informazioni importanti sulla vettura e sul comportamento delle gomme nelle diverse configurazioni di gara.

gabriele minì
Foto Contu

Minì davanti alle Prema di Bortoleto, Beganovic e Montoya

Al termine della due giorni di lavoro sul circuito brianzolo, famoso per le sue alte velocità di punta, Gabriele ha staccato il settimo miglior tempo, davanti alle Prema di Gabriel Bortoleto, Dino Beganovic e Sebastian Montoya. Il talento di Marineo ha fermato il cronometro sull’1’54″125, circa tre decimi più lento della VAR di Jonny Edgar e della Iron Lynx di Leonardo Fornaroli. Hanno completato la top 5 Jack Crawford (VAR) e Joshua Durksen (Mucke).

2 agosto: si comincia a fare sul serio

Concluso il programma di test pre-campionato, il quale ha toccato circuiti storici come il Mugello, Imola e il Nurburgring, Gabriele Minì e la Prema si prepareranno per l’esordio ufficiale previsto a Misano per il prossimo 2 agosto. L’obiettivo è sicuramente chiaro: vincere e convincere, così da guadagnarsi un pass per la stagione di Formula 3 2021.

Italian F4 Powered by Abarth – top 10 assoluta della due giorni

1 – Jonny Edgar – VAR – 1’53″852
2 – Leonardo Fornaroli – Iron Lynx – 1’53″943
3 – Francesco Pizzi – VAR – 1’54″000
4 – Jak Crawford – VAR – 1’54″023
5 – Joshua Durksen – Mucke – 1’54″109
6 – Filip Ugran – Jenzer – 1’54″123
7 – Gabriele Minì – Prema – 1’54″125
8 – Gabriel Bortoleto – Prema – 1’54″168
9 – Dino Beganovic – Prema – 1’54″238
10 – Sebastian Ogaard – Bhaitech – 1’54″296